Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Qualifiche Moto2™ a Folger, pole e voglia di ripetersi

Qualifiche Moto2™ a Folger, pole e voglia di ripetersi

Le prima qualifica della stagione per la classe intermedia è dominata da Folger, Lowes ci prova ma partirà dalla seconda posizione.

Fase iniziali da subito tirate nelle qualifiche della Moto2™ in Qatar, Jonas Folger Dynovolt GP, fa subito la pole provvisoria abbattendo il record della pista nelle qualifiche con il tempo di 1.59.052s. Un passaggio che gli varrà alla fine il primo posto in partenza della gara di domenica nonostante gli attacchi degli altri piloti come Alex Rins, Esterlla Gallicia, e Sam Lowes, Federal Oli Gresini, il migliore delle libere di giovedì e venerdì. le prime battute di qualifiche vedono le prime tre posizioni uccupate da loro tre.

Lowes prova da subito il suo giro veloce ma rimane terzo quando mancano 20 minuti alla fine delle, seguono Franco Morbidelli di Estrella Gallicia 0.0 a 0.494s dalla vetta, Sandro Cortese del team Dynovolt GP a 0.575s e Johan Zarco, il campione del mondo in carica portacolori di Ajo Motorsport, a 0.669s

A 17 minuti dalla fine i protagonisti della classe intermedia rientrano per le varie modifiche in vista dei passaggi definitivi.

Per quasi tre quarti di prove non succede nulla, si lavora sulle gomme e sugli assetti fino a che Lowes a dieci minuti dalla conclusione prova l’attacco, ma non migliora.

I primi lottano sui crono e il britannico prende confidenza, sale di una posizione con il tempo 1:59.124s, scavalca Rins ma non spodesta il tedesco dalla pole provvisoria. Ci riprova un'altra volta ma nulla.

È il momento di Zarco e di Morbidelli ma l’italiano resta quarto mentre lo spagnolo inizia una percorrenza sotto gli intertempi migliori di Folger ma alla fine del suo lanciato non migliora e alla fine sarà quarto in griglia di partenza.

Baldassarri cade alla curva 2, ma nulla di grave per l’italiano.

Anche Morbidelli prova ancora ad insidiare le prime posizioni ma sarà solo quinto a 0.457s dalla vetta.

Le prove si concludono senza cambi nell’alta classifica e fissando la griglia di partenza con il tedesco numero 94 in pole. Sandro Cortese (Dynavolt Intact GP), Lorenzo Baldassarri (Forward Team), Marcel Schrotter (AGR Team), Takaaki Nakagami (Idemitsu Team Asia) and Tom Luthi (Garage Plus Interwetten) completano le prime dieci posizioni.

Domani la gara della cilindrata 600cc inizierà alle 19:20 locali.

Qui la griglia di partenza della Moto2™ nel GP del Qatar.

Tags:
Moto2, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, QP, Alex Rins, Sam Lowes, Jonas Folger, Federal Oil Gresini Moto2, Paginas Amarillas HP 40, Dynavolt Intact GP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›