Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Luthi: “Ora siamo primi”

Luthi: “Ora siamo primi”

Luthi vince in Qatar nella Moto2™ e Morbidelli lo sfida fino alla volata finale. L’italiano però è penalizzato deve dire addio al podio.

Thomas Luthi, scuderia Garage Plus, vince la gara in Qatar della classe intermedia. Batte in un testa a testa Franco Morbidelli, Estrella Galicia 0.0, che però sarà penalizzato al settimo posto con un malus di 20 secondi a causa della partenza anticipata. Altri piloti perdono posizione per la stessa manovra ma lo svizzero su Kalex taglia comunque il traguardo per primo. Soddisfazione dopo delle qualifiche difficili che gli hanno fruttato solo la decima posizione in griglia di partenza. Sul podio salgono Luis Salom, SAG Team e Simone Corsi, Speed Up, rispettivamente secondo e terzo.

Thomas Luthi: “Non lo sapevo, ho saputo dell’ordine ufficiale della gara nel Parc Ferme; ma per me comunque non è cambiato nulla. Ho vinto la gara, con o senza penalità del secondo. Cambia solo il fatto che per vincere ho rischiato e forse avrebbe potuto essere più facile questa mia prima piazza sapendo prima della decisione. Comunque sono felice per risultato. Verso la fine della gara la lotta con Franco è stata dura. Ero dietro di lui, poi ho attaccato e ho conquistato il primo posto. Un grazie va al mio team che ha fatto un ottimo lavoro dopo le difficoltà delle qualifiche. Ora siamo primi”.

Tags:
Moto2, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, RAC, Thomas Luthi, Garage Plus Interwetten

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›