Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bradley Smith entra nel progetto KTM in MotoGP™

Bradley Smith entra nel progetto KTM in MotoGP™

Bradley Smith diventerà portacolori della casa austriaca per le stagioni 2017 e 2018.

L'acquisto di Bradley Smith, annunciato in occasione della gara di apertura del 2016 in Qatar della classe regina, è un’altra mossa che KTM compie nel suo ingresso in MotoGP™.

Dopo il primo test di Valencia il costruttore austriaco ha fatto altre prove di successo con il nuovo prototipo in Spagna e il team ha nominato Mika Kallio, Alex Hofmann e Randy de Puniet come collaudatori ufficiali e la nuova moto poi, la RC16, sarà ufficialmente presentata al Gran Premio di casa, in Austria, a metà agosto 2016.

Pit Beirer, direttore Motorsport: “Il nostro progetto in MotoGP™ sta funzionando esattamente secondo i piani. Il lavoro in fabbrica e i test stanno dando i risultati aspettati. Con la firma di Bradley Smith, come pilota ufficiale per un biennio, possiamo fare il prossimo passo nella nostra avventura”.

A soli 25, Bradley Smith è alla sua quarta stagione in MotoGP™. Sesto assoluto a Misano nel 2015 e il miglior pilota tra tutti i satellite.

Il pilota britannico ha partecipato alle sue prime gare nel Campionato del Mondo MotoGP™ nel 2006 in 125cc. Dopo questa stagione e vincendo un titolo nel 2011 va in Moto2™ nel 2011 per passare nel 2014 nella massima cilindrata. Fatta eccezione la sua stagione da rookie, è stato continuamente tra i primi dieci negli ultimi dieci anni.

Tags:
MotoGP, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, Bradley Smith

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›