Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Viñales: “La moto scivolava molto”

Viñales: “La moto scivolava molto”

Il portacolori Suzuki lascia il Qatar al sesto posto dopo essere partito dalla prima fila. Per il catalano vari problemi in gara.

Maverick Viñales, team Suzuki Ecstar, arriva sesto al GP del Qatar. Le attese non sono state pienamente confermate dal pilota catalano e, dopo aver conquistato la prima fila sulla griglia di partenza e aver fatto delle buone libere, la gara a Losail per lui è difficile. Insieme a Dani Pedrosa, Repsol Honda, vede sparire il gruppo di testa a oltre dieci secondi senza per altro riuscire mai a ricollegarsi alla vetta della corsa. Le cause, diversi problemi tecnici e di tenuta dopo delle qualifiche ad alto livello, come per altro tutto il suo precampionato: Inoltre, la partenza dalla prima fila è lenta per il portacolori Ecstar e da subito la sua gara è in salita. Non l’inizio migliore ma, quanto dimostrato in Qatar da lui e dal suo team, possono far guardare con ottimismo al prossimo GP alla luce anche dei solidi dieci punti in classifica iridata conquistati con il suo piazzamento.

Maverick Viñales: “Il sesto posto non è un cattivo risultato ma non è sufficiente. L'intero fine settimana ho avuto un buon feeling con la moto e il mio passo è stato di circa 1'55s mentre in gara non mi sono ripetuto. Onestamente non so il perché; non riuscivo a trovare le sensazioni ottimali, la moto scivolava molto e abbiamo bisogno di vedere i dati per farci un’idea migliore. La cosa positiva è che per tutto il weekend siamo stati molto vicini ai migliori mentre in gara ci è mancato qualche cosa. Non vedo l'ora di andare in Argentina e lavorare sulla mia GSX-RR; abbiamo tanto potenziale. Se riusciamo a trovare la migliore aderenza e finalizzare il set-up con il nuovo cambio di sicuro ci batteremo per le prime posizioni. Devo ringraziare il costruttore e la squadra che stanno facendo un lavoro enorme e sono sicuro che se continuiamo con impegno costante troveremo risultati migliori”.

Tags:
MotoGP, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, RAC, Maverick Viñales, Team SUZUKI ECSTAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›