Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Laverty: “Sabato abbiamo fatto un grande miglioramento”

Laverty: “Sabato abbiamo fatto un grande miglioramento”

Grandi passi in avanti nel fine settimana qataro per l’irlandese che ora si prepara al GP di Argentina, tra le sue piste preferite.

Eugene Laverty, pilota Aspar MotoGP, ha fatto un grande passo in avanti il sabato prima della gara in Qatar, una svolta che gli ha consentito di raddrizzare un fine settimana partito male e finito con il dodicesimo posto al primo appuntamento del MotoGP™ nel 2016. Le regolazioni apportare alla sua Ducati GP 14.2 hanno permesso al pilota irlandese di guadagnare due posizioni dopo essere scattato dalla griglia di partenza al quattordicesimo posto. Laverty ha combattuto per la dodicesima piazza sia Jack Miller, Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, sia con Alvaro Bautista del team Aprilia Racing Gresini, battendoli. Quattro punti alla prima gara, quasi la metà dei totali della stagione scorsa, un buon inizio e la volontà di guadagnarne ancora sulla pista di Rio Hondo.

Eugene Laverty: “Abbiamo fatto piccoli progressi qui in Qatar rispetto al precampionato, sabato poi siamo improvvisamente migliorati. In gara abbiamo avuto un bel passo e abbiamo raggiunto un risultato positivo. Ho avuto un problema alla partenza, le mie ruote hanno toccato una parte sporca della pista e ho sbagliato. Un brutto inizio ma poi sono riuscito a migliorare fino al dodicesimo posto. La prossima gara è in Argentina, ho guidato solo una volta lì l’anno scorso ma è diventato uno dei mie circuiti preferiti. Si adatta molto al mio stile di guida e sono contento di affrontarlo con qualche certezza in più. Il team sta lavorando molto bene e credo che a Rio Hondo saremo in grado di lottare nei primi dieci”.

Tags:
MotoGP, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, RAC, Eugene Laverty, Pull & Bear Aspar Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›