Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Smith: “Continueremo su questa strada”

Smith: “Continueremo su questa strada”

Il pilota Monster Yamaha apre la stagione 2016 con 8 punti e con il compagno di box è primo dei satellite.

Il MotoGP™ 2016 per Bradley Smith, pilota Monster Yamaha Tech3, comincia con un ottavo posto in Qatar; il britannico è anteceduto sul traguardo del Losail International Circuit dal compagno di box Pol Espargarò mettendo le loro M1 davanti a tutti gli altri team satellite. I due sono vicini di 23 millesimi di secondo ma, come la maggior parte dei piloti in pista, molto staccati dalle prime posizioni. Il 25enne è partito dall’undicesima piazza in griglia di partenza e lascia il Qatar con otto punti.

Bradley Smith: “Un risultato soddisfacente anche se l’inizio sono partito male. Da adesso le cose possono migliorare. Ho dovuto fare diverse modifiche sulla moto e adattarmi, ma essere tra i primi due piloti satellite è un buon risultato. È stato importante seguire il mio ritmo e non commettere errori, ho sfruttato al meglio la nuova configurazione e sono stato costante per tutti i 22 giri. Alla fine pensavo di avere la meglio sul mio compagno di scuderia, ma non è andata così. È stato un fine settimana duro, con delle libere non perfette sono riuscito ad entrare in Q2; il team ha fatto un lavoro fantastico e continueremo su questa strada”.

Tags:
MotoGP, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, RAC, Bradley Smith, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›