Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: “Giornata difficile per tutti”

Rossi: “Giornata difficile per tutti”

Il Dottore è settimo alla fine delle prime libere in Argentina, fiducia e concentrazione per il sabato di qualifiche.

Valentino Rossi, Movistar Yamaha, segna il settimo tempo nelle prime libere al GP di Argentina. Il suo miglior giro è arrivato al 18esimo passaggio delle FP2 con il crono di 1:42.565s, a 0.986s dalla vetta. Una giornata non facile per il nove volte campione del mondo segnata dalle non favorevoli condizioni meteo che hanno reso l'asfalto scivoloso. Rossi ha lavorato molto sulla sua M1 tentando di ridurre il gap con le moto di vertice e risultando, alla fine, è essere il migliore di casa Yamaha. Paga una condizione delle pista non facile, poco grip sulla ruota davanti e le temperature elevate.

Valentino Rossi: “È stata una giornata difficile per tutti con condizioni complicate. La pista era molto sporca e, anche se il pomeriggio è stato migliore, l’asfalto era comunque scivoloso. Inoltre la temperatura era molto elevata e quindi era difficile mantenere un elevato ritmo sul giro. Ci sembra di aver subito un po’ la mancanza di grip, soprattutto con la gomma anteriore. Dobbiamo lavorare e migliorare passo dopo passo. Speriamo che domani le condizioni meteo siano più favorevoli, con più fresco ma senza pioggia”.

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO MOTUL DE LA REPÚBLICA ARGENTINA, FP2, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

10 mesi fa

#JM43 on near miss: “He braked late, I thought I was okay but he had more stopping power and we touched. I’m glad I didn’t clean him up!”