Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: “Difficile sfidare Marquez”

Rossi: “Difficile sfidare Marquez”

Il Dottore è secondo in griglia di partenza al GP di Argentina, davanti a lui la pista e a sinistra Marquez

Valentino Rossi, scuderia Movistar Yamaha, ha ritardato la sua uscita in pista durante le qualifiche al GP di Argentina. Una mossa saggia quella del nove volte campione del mondo volta ad evitare il traffico delle fasi iniziali e che gli ha permesso poco a poco di studiare la situazione, migliorandola a suo favore. Il Dottore così mette la sua M1 in prima fina dopo delle libere in cui sembrava attardato dai più veloci e chiude le qualifiche in Argentina con belle prova; 1:40.791s è il suo miglior tempo che lo pone dietro alla pole di Marc Marquez, team Repsol Honda, ma davanti al compagno di box e rivale Jorge Lorenzo.

Valentino Rossi: “In Qatar e qui la scorsa stagione non sono brillato in qualifica, ma le gare sono state fantastiche. Ora abbiamo fatto una buona prova e tutto si giocherà domani. In ogni caso sono contento perché oggi abbiamo lavorato bene; siamo in grado di migliorare e avere un buon ritmo. Credo che sarà difficile sfidare Marquez perché è più veloce, ma non sono così lontano e la cosa più importante è fare una buona gara puntando al podio, inoltre, dobbiamo aspettare le decisioni di Michelin per sapere quale pneumatico posteriore useremo”.

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO MOTUL DE LA REPÚBLICA ARGENTINA, Q2, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›