Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Aggiornamento dalla Direzione di Gara nel GP di Argentina

Aggiornamento dalla Direzione di Gara nel GP di Argentina

La distanza di gara della classe regina è di 20 giri.

IN CASO DI PARTENZA IN CONDIZIONI DI ASCIUTTO

I piloti devono cambiare la moto alla fine del nono giro, del decimo o dell’undicesimo.

Se si avvia la corsa come ‘bagnata’ la Direzione Gara, una volta considerata l’eventuale pericolosità della situazione, farà esporre la bandiera rossa e tutti i piloti dovranno rientrare ai box.  

Alle scuderie saranno dati 15 minuti dall'esposizione della bandiera rossa e l'apertura della pit lane per effettuare le regolazioni alle moto.

La seconda parte di gara sarà di 10 giri. Le posizioni in griglia saranno relative al risultato della prima parte.

IN CASO DI PARTENZA IN CONDIZIONI DI BAGNATO

I piloti possono entrare ai box per cambiare le moto solo a partire dalla fine del nono giro.

Se nella gara sul bagnato è esposta la bandiera rossa per altri motivi con più di 13 giri completati, il risultato finale sarà quello antecedente.

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO MOTUL DE LA REPÚBLICA ARGENTINA, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›