Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa: “Guardiamo avanti per migliorare”

Pedrosa: “Guardiamo avanti per migliorare”

Il pilota Repsol Honda sale sul gradino più basso del podio. Una prestazione di costanza che è stata premiata ma la soddisfazione è poca.

Dani Pedrosa, Repsol Honda, arriva terzo al GP di Argentina dopo una gara a ridosso delle prime posizioni. Una prova di costanza e duro lavoro per il pilota spagnolo che vede non solo vincere il suo compagno di scuderia ma che, grazie alle cadute davanti lui, ottiene il gradino più basso del podio. Punti e posizione da fiducia per pilota di Sabadell che non riesce ad essere soddisfatto nonostante il terzo posto in classifica generale.

Dani Pedrosa: “Sono partito bene ma ho dovuto evitare l’ingresso duro di un altro pilota alla prima curva e ho perso tempo. Se avessi mantenuto la mia linea sono sicuro che sarei caduto, così sono finito nel gruppo di mezzo. È stato molto difficile e ho perso molto terreno all’inizio. In ogni caso il mio passo non era buono e questo è deludente, ho cercato di mantenere il mio ritmo per tutta la gara che alla fine è stata la più fortunata della mia carriera, molti piloti sono caduti davanti a me e sono riuscito a finire terzo. L’anno scorso non ho nemmeno corso qui e quindi va bene così. In ogni caso guardiamo avanti e continuare a lavorare per migliorare la moto”.

 

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO MOTUL DE LA REPÚBLICA ARGENTINA, RAC, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›