Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I numeri della Moto2™ ad Austin

I numeri della Moto2™ ad Austin

Molti piloti della classe intermedia sanno già come vincere sul circuito delle Americhe.

Tutti di dati e le statistiche della Moto2™ al del Red Bull Grand Prix of Americas.

Per Thomas Luthi la gara ad Austin del 2013 non deludente: il pilota svizzero ha completato la prima giornata di prove e ma non ha partecipato alla gara a causa dell’acutizzarsi dei postumi di un infortunio del precampionato. Nel 2014 invece è arrivato sesto in Texas mentre l’anno scorso, con problemi in qualifica è partito dalla diciassettesima posizione in griglia di partenza.

Negli Stati Uniti Johann Zarco è arrivato sesto nella gara della classe intermedia dopo essere partito dalla diciassettesima posizione. Nel 2014 invece ha raggiunto la prima fila nelle qualifiche ma alla seconda curva è caduto finendo anzitempo il suo GP. Lo scorso anno il pilota di Cannes e stato primo per tredici giri ed è arrivato secondo.

Ad Austin Alex Rins ha vinto la gara della Moto3™ nel 2013 ed è arrivato quarto nel 2014. L'anno scorso, al suo debutto in Moto™, si è piazzato sul gradino più basso del podio.

Sam Lowes è stato il vincitore nel Gran Premio delle Americhe la passata stagione e questa è stata la sua prima vittoria nella classe intermedia.

Xavier Simeon ha conquistato la pole nel 2015 in Texas ma al suo sedicesimo giro è caduto nel duello con Zarco per il secondo posto. Due stagioni scorse il pilota belga ha condotto la corsa per dieci giri ma uscito dalla traiettoria è caduto al penultimo giro.

Danny Kent lo scorso anno ha conquistato la prima piazza in griglia di partenza vincendo poi la gara della classe leggera con più di 8 secondi di vantaggio.

Hafizh Syahrin è arrivato sesto la scorsa stagione sul COTA siglando il suo miglior risultato su pista asciutta dell’anno.

Tags:
Moto2, 2016, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›