Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Quattro anni di #AmericasGP

Quattro anni di #AmericasGP

Per la quarta stagione consecutiva il circuito delle Americhe ospiterà il Campionato del Mondo MotoGP™, un evento unico negli Stati Uniti.

I GP negli Stati uniti sono stati 28 in totale: due a Daytona, quindici a Laguna Seca, otto a Indianapolis e tre ad Austin.

Marc Marquez è partito dalla pole tre volte e ha vinto tutte le gare disputate ad Austin fino ad ora.

Andrea Dovizioso e Ducati sono finiti sul podio negli ultimi due anni, il pilota italiano si è posizionato terzo nel 2014 e secondo l’anno scorso.

I massimi risultati raggiunti dei portacolori Yamaha sono stati dei terzi posti, quello di Jorge Lorenzo nel 2013 e di Valentino Rossi nel 2015.

Marc Marquez ha vinto sette volte negli Sati Uniti in MotoGP™. Lo ha fatto ad Austin, ad Indianapolis negli ultimi tre anni e a Laguna Seca nel 2013. Solo in una di queste occasiono non è partito dalla pole, nel 2013 a Laguna Seca.

Due anni fa ad Austin il numero 93 Repsol Honda ha vinto la gara con un vantaggio di 4.124 secondi, la vittoria con più margine in MotoGP™ in una gara sull’asciutto e senza cambio di moto.

I piloti inglesi nel 2015 ad Austin hanno fatto una grande prestazione, Sam Lowes ha vinto in Moto2™ e Danny Kent in Moto3™. La prima volta che due corridori britannici hanno vinto due gare in due categorie diverse da quando Barry Sheene si aggiudicò la vittoria in 500cc con Suzuki e Mick Grant in 250cc con Kawasaki, era il GP di Svezia del 1977.

Gli unici piloti attualmente in attività in MotoGP™ ad aver vinto sui tracciati americani sono stati Valentino Rossi, Dani Pedrosa, Jorge Lorenzo e Marc Marquez.

Tags:
MotoGP, 2016, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›