Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Espargaro: “Molto determinato dopo l’Argentina”

Espargaro: “Molto determinato dopo l’Argentina”

Dopo un fine settimana argentino dalle sensazioni contrastanti Pol Espargaro spera in risultati migliori in Texas.

Nel recente GP di Argentina Pol Espargaro, pilota Monster Yamaha Tech3, ha dato vita ad una grande duello con il portacolori Avintia Racing Hector Barbera; i due sono stati impegnati nella sfida per aggiudicarsi l'ingresso nei migliori cinque finali. Le cadute di altri corridori hanno consentito poi al pilota spagnolo di arrivare al termine della gara sesto posto. Ora è l'ora degli Stati Uniti e nelle su precedenti prove sul circuito delle Americhe Espargaro ha terminato la gara al quarto tra i piloti satellite.

Pol Espargaro: "Dopo il risultato della scorsa settimana sono più determinato che mai; sono tornato dove devo essere cioè tra i migliori piloti non ufficiali. Abbiamo incontrato tante difficoltà in Argentina ad esempio un asfalto sporco, il tempo atmosferico instabile e i problemi con le gomme. La gara è stata difficile anche se mi fa piacere aver raggiunto il sesto posto finale ma credo di poter essere anche più competitivo e arrivare più in alto. Questo è il mio obiettivo per il Texas; il COTA mi piace come pista, ad esempio la salita della prima curva è qualcosa di spettacolare, ma siamo lì per fare un buon risultato non tanto per godere del tracciato e devo fare una bella gara domenica”.

 

Tags:
MotoGP, 2016, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS, Pol Espargaro, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
Quattro anni di #AmericasGP

8 mesi fa

Quattro anni di #AmericasGP