Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le prime libere della Moto2™ in Texas vanno a Rins

Le prime libere della Moto2™ in Texas vanno a Rins

In 600cc il più veloce della prima sessione di libere è il pilota Paginas Amarillas HP, Corsi è secondo.

I piloti della classe intermedia chiudono la prima tornata di prove libere del venerdì, il più veloce è Alex Rins, Paginas Amarilla HP 40. Quasi tutti i corridori iniziano a girare da subito sul COTA e il primo a segnare il miglior crono è Dominique Aegerter, Carxpert GP. In meno di due passaggi lo svizzero è spodestato da Jonas Folger, Dynavolt GP. Terzo tempo per Sam Lowes, Federal Oil Gresini, e i tempi della classe di mezzo in queste prime battute di libere sono attorno ai 2.13s.

La prima posizione della tabelle tempi è conquistata dal leader della classifica iridata Thomas Luthi, con il crono di 2:12.148s ma il connazionale numero 77 non molla e torna primo. Lowes inizia ad aumentare il passo ed è primo con il miglior tempo provvisorio di 2:11.109s a sua volta battuto dal passaggio di Folger. In queste fasi nella lotta per il primato dei crono entra anche Marcel Schrotter, AGR Team. Sale nelle posizioni che contano anche Johann Zarco, Ajo Motorsport, e si attesta al terzo posto a 0.490s dalla vetta.

Lowes cade alla curva 18 ma riesce a risalire in sella e a ripartire mentre sotto la vetta, al quarto e quinto posto si attestano provvisoriamente Takaaki Nakagami di Idemitshu Honda e Simone Corsi, Speed UP Racing. L’italiano numero 24 porta la sua 600cc non Kalex vicino alle prime posizioni quando le prime tre posizioni non cambiano: Folger, Schrotter e Zarco.

Il francese a circa 20 giri dalla fine conquista il primato in tabella tempi: 2:10.590s è il miglior passaggio del numero 5 mentre Corsi sale al quarto posto; in queste fasi Franco Morbidelli di Estrella Galicia 0.0 e Mattia Pasini, team Italtrans GP, sono il lotta per il decimo posto.

Anche Alex Rins, Paginas Amarillas HP, guadagna posizioni e si attesta al quinto posto, a 0.628s dalla vetta per poi conquistare il primo posto provvisorio della tabella tempi quando mancano 5 minuti alla fine delle prove con il tempo di 2:10.164s. Anche Corsi continua la sua scalata, è secondo a 0.385s dallo spagnolo che migliora ancora di 0.010s. Zarco prova ad insidiare la posizioni dei due ma senza riuscirci, uguale Folger. Il numero 40 resterà primo della FP1 davanti all'italiano su Speed Up di 0.393s con Zarco, Lowes e Nakagami come terzo, quarto e quinto; sesto il tedesco numero 94.

Le FP2 della Moto2™ scatteranno alle 15:05 locali.

Clicca qui per i risultati delle FP1.

 

Tags:
Moto2, 2016, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS, FP1, Alex Rins, Simone Corsi, Johann Zarco, Paginas Amarillas HP 40, Speed Up Racing, Ajo Motorsport

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›