Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Binder: “Non riuscivo a tenere il passo di Quartararo”

Binder: “Non riuscivo a tenere il passo di Quartararo”

Terzo podio consecutivo per il sudafricano nel 2016, sempre leader del Campionato del Mondo Moto3™.

Brad Binder, pilota sudafricano di Red Bull KTM, ha raggiunto il suo terzo podio della stagione al GP delle Americhe. Dopo aver mantenuto la quinta posizione per quasi tutta la gara il numero 41 della categoria leggera negli ulti tre giri risale di due piazze conquistando così 16 punti iridati, fondamentali per fargli mantenere la testa della classifica mondiale.

Brad Binder: “Dopo le libere e le qualifiche, nelle quali ho raggiunto solo la 12esima posizione in griglia di partenza, non pensavo di fare un buon risultato in gara ma fin dalla partenza avevo un buon feeling con la moto, che mi ha assicurato un passo discreto. A otto giri dalla fine non sapevo bene quale tattica applicare perché non riuscivo a tenere il passo di Quartararo e Oettl. Tutto è cambiato quando ho visto che il pilota Leopard era in difficoltà e il Phillip ha abbassato il ritmo. Volevo essere costante e diminuire il gap da loro ma al mio ultimo giro sono addirittura riuscito ad ottenere il mio terzo podio consecutivo. Ora spero di ripetermi e migliorare in Europa”.

 

Tags:
Moto3, 2016, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS, RAC, Brad Binder, Red Bull KTM Ajo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›