Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Aleix Espargaro: “Dobbiamo migliorare la trazione”

Aleix Espargaro: “Dobbiamo migliorare la trazione”

Lo spagnolo di Suzuki conduce una gara dal gran ritmo dando vita ad un bel duello con il compagno di scuderia, alla è sarà quinto.

Aleix Espargaro, portacolori Suzuki Ecstar, conduce una gara di regolarità al GP delle Americhe; dopo la partenza dall’ottava piazza mantiene un ritmo elevato per quasi tutta la competizione e, nelle battute finali, dà vita ad un appassionate lotta per il quarto posto con il compagno di box Maverick Viñales. Ha la meglio il pilota di Figueres ma Espargaro termina la sua prova quinto con 11 punti iridati. Dopo il difficile avvio di 2016 una gara convincente su una pista difficile che si è rivelata un buon banco di prova per il numero 41 Ecstar.

Aleix Espargaro: “Posso dire che è stata una gara molto positiva, una buona ripresa dopo le difficoltà incontrate in Qatar e in Argentina. Sono riuscito a fare una buona partenza e subito ho trovato un ritmo veloce che ho cercato di mantenere fino alla fine. Il risultato è buono e per tutto il fine settimana abbiamo lavorato duramente per migliorare l’assetto con le gomme morbide; ho capito che il mio vantaggio sarebbe stato lì: allungare nelle fasi inziali di gara grazie alla mescola soft. Poi, come da previsione, il mio passo è calato con il passare dei giri. Finalmente siamo riusciti a conquistare il quinto posto ed è un buon risultato. Ma vorrei fare ancora meglio; abbiamo compiuto importanti passi in avanti ma so che c’è ancora margine per migliorare. Con il mio capo meccanico ho già studiato delle novità per cercare di trovare la trazione migliore che al momento resta il nostro più grande problema, in questi giorni inizieremo a lavorare su questo”.

Tags:
MotoGP, 2016, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS, RAC, Aleix Espargaro, Team SUZUKI ECSTAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›