Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista: “Buona gara ma non sono soddisfatto al 100%”

Bautista: “Buona gara ma non sono soddisfatto al 100%”

Il numero 19 del Team Gresini parte bene ma dopo un contatto con un altro pilota scivola al 19esimo posto alla fine sarò undicesimo.

Grazie ad una buona partenza Alvaro Bautista, Aprilia Team Gresini, guadagna ben cinque posizioni alla prima curva e si inserisce in quattordicesima posizione conducendo una corsa dal buon ritmo. Come accaduto in tutte le gare fino ad ora disputate, Alvaro è però rimasto vittima incolpevole di un contatto con un altro pilota che lo ha costretto alla rimonta dal diciannovesimo posto, condotta con caparbietà fino a sei giri dalla fine, quando l'usura delle gomme ha cominciato a farsi sentire.
 

Alvaro Bautista: “Una buona gara ma non posso essere soddisfatto al 100%. Sono partito molto bene, recuperando posizioni già alla prima curva, poi un contatto con Baz mi ha fatto scivolare indietro. Quando devi rimontare diventa tutto più difficile, devi forzare fisicamente, deteriorando le gomme in fretta ed aumenta il rischio di sbagliare. Un peccato perché in gara abbiamo dimostrato di poter essere costanti e competitivi, se avessi mantenuto il contatto con il secondo gruppo sono sicuro che potevamo giocarci una posizione migliore. Purtroppo in queste prime tre gare non sono mai riuscito a dimostrare il mio potenziale a causa di fattori esterni, ma i risultati che siamo comunque riusciti ad ottenere mi danno fiducia”.

Tags:
MotoGP, 2016, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS, RAC, Stefan Bradl, Aprilia Racing Team Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›