Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pol Espargaro: “Punti utili per il campionato”

Pol Espargaro: “Punti utili per il campionato”

In Texas il pilota Monster Yamaha arriva settimo diventando la nuova sorpresa del campionato, ora è quarto dietro a Rossi.

Un GP di consistenza più che di prestazione quello texano per Pole Espargaro, pilota Monster Yamaha Tech3. Taglia il traguardo al settimo posto scommettendo sulla mescola soft anteriore ma, con i nove punti conquistati, diventa il quarto pilota in classifica iridata. Ora lo spagnolo segue da vicino Valentino Rossi, Movistar Yamaha; distanziato di soli cinque punti diventa la sorpresa al ritorno in Europa.

Pol Espargaro: “Ho gestito la gara come ho potuto e ho fatto il meglio possibile. La nostra scelta è stata un po’ rischiosa puntando sulla gomma morbida anteriore ma con il senno del poi è stata una scommessa vinta. Con il serbatoio pieno mi era difficile tenere il passo degli altri piloti ma quando la moto si è alleggerita sono stato in grado di migliorare i tempi sul giro. Mi stavo avvicinando al mio compagno di scuderia quando sono iniziate le cadute e ho scelto di mantenere la posizione assicurandomi utili punti per il campionato. Provare a superare Redding era impossibile anche perché è stato un fine settimana difficile e abbiamo avuto alcuni problemi tecnici usando anche il warm up per risolverli. Ora sono quarto in campionato e valuto questa posizione come utile per avere il maggior vantaggio possibile prima di gare più complicate. Torniamo in Europa su circuiti che mi piacciono impegnandoci per ottenere il meglio da ogni GP, a partire da Jerez”.

Tags:
MotoGP, 2016, RED BULL GRAND PRIX OF THE AMERICAS, RAC, Pol Espargaro, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›