Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Moto3™ arriva in Europa, via alla sfida di Jerez

La Moto3™ arriva in Europa, via alla sfida di Jerez

In campionato Navarro insegue Binder; Romano Fenati è terzo e pronto per continuare di slancio dopo la vittoria ad Austin.

Le prime tre gare del Campionato del Mondo Moto3™ hanno visto tre piloti diversi sul gradino più alto del podio. In Qatar il portacolori Ongetta-Rivacold Niccolò Antonelli ha vinto nel più classico dei fotofinish. In Argentina Khairul Idham Pawi, Honda Team Asia, si è aggiudicato il GP con distacco dando prova di essere il re della pioggia e scrivendo la storia con la prima vittoria malese in un GP. Romano Fenati, pilota SKY Racing Team VR46, in Texas ha interpretato una gara efficace e competitiva conclusasi al primo posto. Tutti e tre sono però all’inseguimento del leader iridato Brad Binder di Red Bull KTM Ajo che fino ad ora ha collezionato una piazza d'onore e due gradini più bassi del podio.

Dopo una settimana di riposo la classe leggera adesso torna in Europa per affrontare il quarto appuntamento del calendario: il GP di Spagna sulla pista di Jerez de la Frontera. Tracciato familiare a quasi tutti i corridori della Moto3™, la pista andalusa è stata scelta da molte scuderie per i test prima dell’avvio della stagione; ci si aspetta una grande battaglia qui nella cilindrata 250cc.

Binder guida la classifica iridata con 52 punti e deve ancora vincere nella classe leggera ma vuole firmare il suo primo posto in campionato con il primato in un GP. Nel 2015 il sudafricano Red Bull KTM è arrivato terzo a Jerez dietro a Danny Kent e Miguel Oliveira, i due adesso dividono il box Leopard in Moto2™ e il numero 41 potrebbe centrare l'obiettivo tanto atteso nel 2016 in Andalusia.

Sorte simile a Binder quella di Jorge Navarro; il pilota Estrella Galicia 0.0 è ancora a caccia della sua prima vittoria in campionato del mondo. Sembrava potesse salire sul gradino più alto del podio ad Austin, ma a causa di due errori ha dovuto cedere il posto a Fenati. In classifica lo spagnolo è secondo con 49 punti grazie al suo secondo podio consecutivo.

A Jerez il vincitore di Austin ha raggiunto il gradino più alto del podio alla sua seconda apparizione in un GP, era il 2012; da allora è sempre stato alla ricerca di prestazioni costanti. A quanto pare nel 2016 l’ascolano del Team SKY VR46 sembra essere un pilota diverso e in Texas ha dimostrato calma, maturità e calcolo in attesa del sorpasso a Navarro per poi allungare verso la vittoria lasciando poco o nulla agli avversari. Una successiva vittoria sul tracciato andaluso potrebbe essere fondamentale per l’italiano in ottica iridata. Fenati ha 38 punti, 14 in meno del primo in classifica.

Antonelli e Pawi invece non sono stati in grado di ritrovare la via della podio dopo la vittorie al primo e al secondo appuntamento stagionale. Ad Austin l’italiano è uscito di scena anzitempo a causa di una caduta mentre il malese è arrivato solo ventesimo. Entrambi vanno a Jerez con la speranza che il Texas sia stato solo una parentesi di una stagione che potrebbe essere, come già dimostrato, di ben più alto livello.

In Andalusia il campione del mondo Moto3™ Junior Nicolò Bulega, SKY Racing Team VR46 ha conquistato la sua unica vittoria nella stagione conclusasi con la corona iridata, nel 2015 a Jerez fu un protagonista assoluto. Il suo primo anno nel massimo campionato della 250cc è iniziato bene con l'ingresso nelle migliori dieci posizioni nelle prime tre gare. Mancano 15 GP alla fine e le soddisfazioni per lui potranno essere anche maggiori a partire dalla Spagna.

Sia Aron Canet di Estrella Galicia 0.0 sia Joan Mir di Leopard Racing in questo 2016 stanno cercando di capitalizzare la loro esperienza nel CEV provando a ripetere la vittoriosa cavalcata di Pawi in Argentina. Finora entrambi sono stati leggermente al di sotto delle aspettative ma il familiare tracciato di Jerez potrebbe offrire ai due piloti di casa la possibilità di mettersi in luce.

Con il ritorno in Europa del Campionato del Mondo Moto3™, in griglia di partenza ci saranno i due portacolori del team Procercasa 42 Motorsport Davide Pizzoli e Enzo Boulom come wild card, inoltre, solo a Jerez correrà Albert Arenas, pilota MRW Mahindra Aspar Team.

Le prime libere della classe leggera inizieranno venerdì 22 aprile alle 9:00 locali.

Tags:
Moto3, 2016, GRAN PREMIO RED BULL DE ESPAÑA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›