Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il primo nella FP2 della Moto3™ è Binder

Il primo nella FP2 della Moto3™ è Binder

Sul circuito di Jerez de la Frontera la seconda sessione di libere della quarto di litro va al leader della classifica iridata.

Il primo atto del quarto appuntamento stagionale della Moto3™ 2016 è iniziato; le libere del venerdì in Spagna si chiudono nel nome di Brad Binder, Red Bull KTM Team e leader della classifica iridata. Bene lo SKY Team VR46 con Nicolò Bulega secondo e Romano Fenati quinto. Niccolò Antonelli di Ongetta-Rivacold è terzo. Nella combinata Jorge Navarro, Estrella Galicia 0,0, svetta sugli italiani, è secondo.

Si apre la seconda sessione di libere a Jerez de la Frontera e le temperature del pomeriggio superano abbondantemente i venti gradi, condizioni ottimali per la classe leggera con tutti i suoi protagonisti che escono in pista per ultimi 40 minuti di prove.

Il migliore della FP1 è stato Jorge Navarro ma la classifica nelle fasi iniziali vede il primato di Phillp Oettl, Schedl GP Racing, subito spodestato da Francesco Bagnaia del team Aspar su Mahindra, Enea Bastianini, team Gresini Racing e Antonelli lo seguono con il secondo e terzo tempo provvisorio.

Enzo Boulom, wild card del team Procercasa 42 Motorsport, va lungo alla curva 4, mette le ruote nella sabbia e cade quando Bastianini conquista la vetta provvisoria con il tempo di 1:48.085s. Cade alla curva due anche Oettl ma nulla di grave per il tedesco.

A venti minuti dalla fine sale in alto alla classifica tempi Fabio Quartararo di Leoprad Racing, è quarto. FP2 per ora opache per il leader della classifica iridata Brad Binder ma è pronto per la zampata finale. Quartararo intanto prende la vetta della classifica ma è disarcionato dalla sella alla curva 13, cade dopo un volo spettacolare picchiando la gamba sinistra, accuserà il colpo e non rientrerà per difendere il suo primato nelle libere. Cade alla curva sei anche Davide Pizzoli del team Procercasa, nella ghiaia per la seconda volta nel suo primo giorno a Jerez, poi è la volta di Navarro alla curva nove.

Binder prova a risalire la china e quando mancano quattro minuti alla fine delle prove raggiunge la vetta della classifica, 1:47.119s è il suo tempo da primato mentre Khairul Idham Pawi, Honda Team Asia, conquista la terza posizione temporanea. Il malese è scavalcato poi da Bagnaia. La seconda piazza è di Nicolò Bulega davanti ad Antonelli. Quarto Jorge Matin, Aspar Team e quinto Fenati a 0.513s dalla vetta.

Il sudafricano domina anche la combinata seguito da Navarro e dai due portacolori SKY Team VR46.

Tutti i tempi delle FP1 e FP2 della classe leggera sono consultabili qui.

Le FP3 della inizieranno alle 9:00 di sabato 23 aprile e alle 12:35 prenderanno il via le qualifiche.

Tags:
Moto3, 2016, GRAN PREMIO RED BULL DE ESPAÑA, FP2, Fabio Di Giannantonio, Nicolò Bulega, Brad Binder, Ongetta-Rivacold, SKY Racing Team VR46, Red Bull KTM Ajo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›