Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso: “Abbiamo lavorato bene”

Dovizioso: “Abbiamo lavorato bene”

Il pilota Ducati lotta nelle qualifiche di Jerez dopo aver superato le molte difficoltà, scatterà dalla seconda fila.

Buona prestazione in qualifica a Jerez per Andrea Dovizioso del team Ducati, è quarto al termine della sessione di Q2. Il pilota romagnolo scatterà quindi dalla seconda fila nel GP di Spagna e sarà vicino ai più veloci del sabato di qualifiche. Dopo delle libere non brillanti e caratterizzate da vari problemi al posteriore, il ducatista numero 4 è il migliore delle moto di Borgo Panigale con il tempo di 1:39.580s. Un risultato frutto del lavoro congiunto in pista e nei box in un fine settimana iniziato tra le difficoltà.

Andrea Dovizioso: “Sono molto contento del lavoro che stiamo facendo durante questo week-end. Abbiamo lavorato bene, siamo rimasti calmi anche quando non eravamo veloci e, come ci era già successo sia in Argentina che ad Austin, siamo riusciti ad ottenere un risultato a mio parere molto difficile in queste condizioni. Sono soddisfatto anche perché le mie sensazioni sulla moto sono migliorate via via durante i turni, e questo è un aspetto importante. Penso che i tempi delle qualifiche saranno poco indicativi per la gara, in quanto la gestione dello pneumatico posteriore sarà la chiave di tutto e quindi sarà necessario essere a posto soprattutto su questo aspetto. Ringrazio il mio team e la Ducati perché se riusciamo a partire in seconda fila è anche merito loro”.

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO RED BULL DE ESPAÑA, Q2, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›