Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La pole della Moto2™ va a Lowes

La pole della Moto2™ va a Lowes

Il leader del campionato conquista la prima pazza in griglia di partenza al GP di Spagna, Folger e Cortese sono secondo e terzo.

La prima fila delle griglia di partenza al GP di Spagna per la Moto2™ sarà composta da Sam Lowes, Federal Oil Gresini, Jonas Folger e Sandro Cortese di Dynavolt Intact GP. I tre più veloci delle qualifiche del sabato partiranno davanti ad una seconda fila quasi completamente italiana con il portacolori Estrella Galicia 0,0 Franco Morbidelli come quarto e Lorenzo Baldassarri di Forward Team sesto.

Qualifiche che entrano subito nel vivo per la classe intermedia a Jerez de la Frontera. Il migliore delle libere è stato Takaaki Nakagami di Idemitsu Honda ma primeggia subito con il miglior crono Sandro Cortese. Cadono nei primi giri Simone Corsi, Speed Up Racing e Xavier Simeon, QMMF Racing con l’italiano che però resta nelle posizioni che contano per molti passaggi per poi finire ottavo nella tabella tempi.

Il primato provvisorio con il tempo 1:42.436s diventa di Jonas Folger che mette il compagno di box al secondo posto. Terzo Morbidelli quarto Lowes e quinto Thomas Luthi del team Garage Plus che chiude il quintetto a 0.099s dal primo. Tempi della categoria intermedia ancora una volta strettissimi anche nel quarto appuntamento stagionale con nessuno dei piloti di vertice in classifica combinata non ancora nettamente favorito.

A 24 minuti dalla fine è il britannico numero 22 che prova a conquistare la pole, segna dei veloci intertempi ma al primo passaggio non migliora. Anche Nakagami ci prova così come Lorenzo Baldassarri. Alex Rins, Paginas Amarillas HP 40 prova ad insidiare il primato del tedesco numero 94 me non ci riesce.

Nelle fasi finali in molti provano a conquistare la pole, Nakagami e Corsi su tutti ma non riescono a battere il tempo del portacolori Dynavolt. Al suo 19esimo passaggio ci riesce invece Sam Lowes: 1:42.433s il tempo da prima piazza in griglia che lo stesso numero 22 migliora ancora con il crono definitivo di 1:42.408s. Folger, con pista libera, prova a riprendere il primato ma è solo secondo, chiude la prima fila Cortese.

Il primo italiano è Morbidelli, quarto tempo; con lui in seconda fila ci sono Luthi e Baldassarri, a 1.163s dal miglior crono.

Domani la gara della cilindrata intermedia inizierà alle 12:20 ora locale.

Qui la griglia di partenza della Moto2™ nel GP di Spagna.

Tags:
Moto2, 2016, GRAN PREMIO RED BULL DE ESPAÑA, QP, Sam Lowes, Jonas Folger, Sandro Cortese, Dynavolt Intact GP, Federal Oil Gresini Moto2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›