Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La MotoGP™ rimane a Jerez per i test

La MotoGP™ rimane a Jerez per i test

Dopo l’inteso fine settimana di gara la classe regina resta in Andalusia per il lunedì di test.

Lunedì di test per molte scuderie della massima cilindrata che saranno impegnate a Jerez de la Frontera dopo il fine settimana di Gran Premio. Un appuntamento utile per provare quello che solitamente durante il GP non si riesce.

Tutti lavoreranno duramente su alcune novità che si sono viste durante la gara andalusa e nei precedenti appuntamenti stagionali come ad esempio le appendici aereodinamiche montate domenica per la prima volta anche da Aprilia.

Il Team Suzuki Ecstar a differenza dei tre costruttori leader della classe regina ha illimitate concessioni nei test e il lunedì a Jerez sarà molto utile agli uomini della azzurra nipponica. Il team giapponese questa stagione è già stato impegnato in una giornata di prove post GP ad Austin due settimane fa.

Ducati sfrutterà in modo utile il test per capire cosa non è andato nella non brillante gara del girno prima mentre Honda probabilmente continuerà a lavorare sulle gomme e dare un feeling ancora migliore ai due piloti HRC per altro già competitivi sulla RC213V.

Guardando i risultati fino a qui ottenuti, anche se il primato del campionato è a simbolo Honda, Yamaha proverà ad affinare sia l’assetto aerodinamico con i piccoli alettoni laterali quasi sempre montati solo da Lorenzo lavorerà anche sul bilanciamento dei pesi girando con il serbatoio posteriore, particolarità delle M1 2016.

La copertura completa dei test di Jerez è offerta da motogp.com 

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO RED BULL DE ESPAÑA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›