Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Barbera: “Dobbiamo tornare indietro”

Barbera: “Dobbiamo tornare indietro”

Il pilota spagnolo è decimo in Spagna, con cinque punti utili per restare il miglior pilota Ducati.

Dopo la bella prova dei piloti Avintia nelle qualifiche di GP di Spagna la gara a Jerez per Hector Barbera, portacolori della scuderia, si rivela non facile. Il pilota Ducati lotta nelle posizioni centrali e alla fine conquista il decimo posto. Il risultato è positivo e rientra pienamente negli obiettivi della stagione. Barbera lascia Jerez con soli cinque punti ma in classifica iridata è il migliore dei piloti Ducati all’ottavo posto con 31 lunghezze. Avintia Racing non ha partecipato ai test del lunedì sulla pista andalusa.

Hector Barbera: “È stata una gara molto difficile che se il fine settimana è stato buono e abbiamo lavorato molto bene, per questo penso che il decimo posto sia un po’ troppo poco. Le condizioni della pista sono cambiate durante la gara e ho avuto molti problemi con il controllo della trazione. Ho provato tutte le mappature dell’elettronica ma la moto non era stabile nelle curve veloci. La cosa positiva è che proseguiamo il nostro bel cammino in classifica iridata e abbiamo fatto punti importanti. Possiamo avvicinarci anche al quinto posto ma dobbiamo ritornare indietro perché prima dell’Argentina l’elettronica era migliore”.

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO RED BULL DE ESPAÑA, RAC, Hector Barbera, Avintia Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›