Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Smith: “Grande lavoro del mio team nei test”

Smith: “Grande lavoro del mio team nei test”

Il pilota Monster Yamaha conclude il GP di Spagna al dodicesimo posto mettendo il al massimo impegno nei test di lunedì.

Bradly Smith è dodicesimo al GP di Spagna dopo delle qualifiche difficili. Il giovane britannico del team Monster Yamaha Tech3 parte dalla quattordicesimo posizione ma scivola di un posto nelle fasi iniziali di gara. Prova a risalire e fino al decimo giro resta nelle zone medio basse del gruppo. Solo alla fine riesce a strappare la piazza che gli vale quattro punti iridati. Anche Smith è stato impegnato nelle prove del lunedì post gara a Jerez segnando il miglior tempo di 1:39.942s nei sui 71 passaggi.

Bradly Smith: “Senza dubbio è stato un fine settimana duro ma almeno qualche cosa in termini di punti abbiamo portato a casa. In gara ho avuto un buon inizio ma Aprilia e Ducati andavano più forte. Avevo poco grip ma la cosa buona è che ho migliorato il mio feeling sull’anteriore. Abbiamo provato a lavorare su questo aspetto anche durante i test e provato anche le nuove Michelin, poi però ci siamo concentrati sul test del nuovo ammortizzatore posteriore. Sono comunque contento dei risultati dei ottenuti e soprattutto del lavoro che ha fatto il team”.

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO RED BULL DE ESPAÑA, RAC, Bradley Smith, Monster Yamaha Tech 3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›