Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lowes, il pilota da battere a Le Mans

Lowes, il pilota da battere a Le Mans

Dopo una gara perfetta a Jerez il britannico del Team Gresini arriva in Francia per allungare in campionato.

Dominio è la parola giusta per descrivere l’ultima vittoria di Sam Lowes che a Jerez ha rafforzato il suo primato in Campionato del Mondo Moto2™. In gara il ritmo del numero 22 è stato insostenibile per ogni avversario e Lowes arriva sul tracciato di Le Mans come l’uomo da battere con 72 punti in classifica iridata.

Protagonista della sfida al ventiseienne di Lincoln sono Jonas Folger, Dynavolt Intact GP e Alex Rins, portacolori Paginas Amarillas HP 40 che a Jerez nulla hanno potuto contro Lowes ma che, dal secondo e dal quinto posto, possono attaccare o avvicinarsi alla vetta iridata.

Non sarà una GP in discesa per il leader mondiale, sul suo cammino verso la seconda vittoria di fila ci sarà lo specialista del tracciato transalpino Thomas Luthi. Il pilota Garage Plus Interwetten a Le Mans ha vinto in tre occasioni tra il 2012 e il 2015 nella categoria di mezzo. Lo svizzero ha dimostrato tutta la sua competitività stagionale con il primo posto alla prima gara e potrebbe essere lui il dominatore di Le Mans 2016.

Attualmente il pilota più vicino a Lowes in classifica iridata è Rins che è stato protagonista di un lineare avvio di campionato vincendo anche il GP delle Americhe. Ora il corridore di Barcellona ha 62 punti ed è a dieci lunghezze dal britannico. Nella categoria inferiore non è mai stato giù dal podio finale, metterà la sua gialla Kalex davanti a tutti?

Dopo i due podi iniziali Johann Zarco è stato meno efficace nella sua difesa del titolo iridato in Texas. Nell’ultima gara di Jerez è però arrivato terzo e mantiene ancora la stessa piazza in classifica con 56 punti. Pilota solitamente imperscrutabile, era visibilmente frustrato dopo le prove del GP di Spagna e per il ritardo accumulato da Lowes a fine gara. Nel 2015 Zarco è arrivato terzo in Francia e siamo a tre quarti della stagione, il suo tentativo di essere il primo pilota in Moto2™ a potersi ripetere nella vittoria iridata non è affatto compromesso.

A Le Mans, Zarco è l’unico pilota della categoria che correrà davanti al pubblico di casa ma, come scuderia, anche la transalpina Tech3 Racing proverà a conquistare il massimo risultato possibile con suoi due portacolori Xavi Vierge e Isaac Viñales questa stagione a punti una volta a testa. L’impresa del piccolo team è dura ma la sfida all’esercito Kalex è lanciata.

Il GP di Francia della classe intermedia inizierà venerdì 6 maggio con le prime prove libere alle 10:55 ora locale.

Tags:
Moto2, 2016, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›