Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

FP1 Moto2™ a Le Mans, il più veloce è Corsi

FP1 Moto2™ a Le Mans, il più veloce è Corsi

A Le Mans va in scena il quinto atto del Campionato del Mondo Moto2™, l’italiano su Speed Up è il migliore della prima sessione di libere.

Le prove libere della Moto2™ a Le Mans danno il via al quinto GP della stagione per la classe intermedia, Simone Corsi domina la tabella tempi e mette la sua Speed Up davanti alle Kalex di Alex Rins, Paginas Amarillas HP 40 e di Jonas Folger, Dynavolt Intact GP.

Le ultime libere del venerdì mattina sono quelle della Moto2™ sul tracciato della Loira e le condizioni climatiche sembrano definitivamente caratterizzate da una bella giornata di sole. Ideali per la sfida del GP di Francia. Tutti i piloti della classe di mezzo entrano in pista e il migliore delle prime battute è Jonas Folger, protagonista del recente passaggio nella classe regina per il 2017 con i colori Yamaha Tech3. Il tedesco dominerà la tabella tempi fino alle battute finali per poi cedere all'italiano su moto non Kalex. Seguono Johann Zarco di Ajo Motorsport, Thomas Luthi di Garage Plus e Takaaki Nakagami, Idemitsu Honda Team. Chiude il quintetto iniziale Lorenzo Baldaassarri, Forward Racing con il leader della classifica iridata Sam Lowes di Federal Oil Gresini che guarda dal basso classifica.

Cade alla curva 9 Mattia Pasini di Italtrans Racing Team. Nulla di grave per l’italiano che riparte verso i box mentre in quarta posizione sale Franco Morbidelli del team Estrella Galicia 0,0. Ecco Lowes che prova un passaggio veloce, è quinto a 0.986s da Folger mentre Zarco, pilota di casa sembra fortemente convinto di fare bene da subito davanti al suo pubblico. Il tempo del tedesco di Dynavolt, 1:38.024s, resiste.

Il dominio di Folger inizia a diventare una costante delle prime libere della classe intermedia a riprova che i movimenti di mercato non hanno introdotto alcuna distrazione nel box Dynavolt. Ad un quarto d’ora dalla fine il numero 94 continua ad essere primo, seguito da Luthi e Morbidelli con Zarco quarto e Lowes quinto, il britannico offre spettacolo per le tribune con la sua guida aggressiva sul difficile circuito di Le Mans.

Cambia tutto nelle fasi finali e Corsi inizia a spingere al massimo la sua Speed Up conquistando la vetta della classifica tallonato da Alex Rins mentre Folger resta agganciato al terzo posto ma cade alla curva 2. Cadono anche Ratthapark Wilairot di Idemitsu Honda e prima ancora Alessadro Tonnucci del team Tasca Racing.

La classifica si chiude con il primato dell’italiano e il suo crono di 1.37.903s come migliore della FP1. A seguire Rins, Folger, Luthi e Baldassarri a 0.276s dalla vetta.

Le FP2 della Moto2™ scatteranno alle 15:05 locali.

Clicca qui per i risultati delle FP1.

Tags:
Moto2, 2016, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, FP1, Jonas Folger, Alex Rins, Simone Corsi, Paginas Amarillas HP 40, Speed Up Racing, Dynavolt Intact GP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›