Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Navarro, primo nella FP1 a Le Mans

Navarro, primo nella FP1 a Le Mans

Quinta prova della stagione per la Moto3™ sulla pista transalpina, Navarro fa il miglior tempo della FP1. Bene il team SKY VR46.

Le prime prove libere della Moto3™ in terra transalpina aprono il quinto appuntamento della stagione e il migliore è Jorge Navarro, Estrella Galicia 0,0 seguito dai due piloti SKY Team VR46, Nicolò Bulega e Romano Fenati.

Inizia il GP di Francia con le prime prove libere della classe leggera. Buone condizioni meteo nella mattina di Le Mans, 17 gradi la temperatura dell’aria e cielo leggermente velato ma pronto ad accogliere il sole. Il fattore climatico è fondamentale in terra transalpina dove il tempo instabile ha inciso su molti GP del passato. Da registrare da subito la defezione di Enea Bastianini del team Gresini Racing che non ha superato le visite mediche dopo il recente infortunio alla mano accorsogli durante un allenamento; l’italiano punta a recuperare per la gara di casa al Mugello.

Subito molti piloti in pista per i primi giri di riscaldamento e a guidare il gruppo i portacolori SKY Team VR46 Fenati e Bulega. Sono proprio loro due a dominare la tabella tempi nelle fasi iniziali come primo e terzo. Dopo dieci minuti dall’inizio delle prove la parola passa al leader della classifica iridata Brad Binder, Red Bull KTM che mette a referto il miglior giro di 1:45.541s seguito da Jakub Kornfeil, Drive M7 con l’ascolano del team SKY che scivola in terza posizione per poi risalire seguito dal connazionale Niccolò Antonelli, Ongetta Rivacold.

Il portacolori Red Bull KTM è costretto a fermarsi a bordo pista e a rientrare ai box a piedi. La sua moto accusa un problema meccanico e si spegne sul rettilineo tra la curva 10 e 11. Nelle posizioni di testa che continuano a mutare si inserisce anche Navarro con il suo miglior passaggio a 0.035s da Binder che ora assiste da vicino la riparazione della sua moto e ad un arrembante Antonelli che gli ruba provvisoriamente la vetta della classifica. La sfida delle posizioni di vertice è tra questi piloti ai quali si unisce anche Livio Loi di RW Racing che chiude il quintetto di testa insidiato dal pilota di casa Fabio Quartararo, portacolori Leopard Racing.

A tredici minuti dalla fine è Navarro che prova ad conquistare la vetta forte di una pista che si sta scaldando, ma nulla da fare per il pilota Estrella. Anche Quartararo è impegnato nella conquista della prima piazza me è terzo e subito cacciato in quarta posizione dal giro veloce di Loi. Al suo terzo tentativo però Navarro comanda la classifica, con il crono di 1:44.914s.

La lotta per il primato della FP1 si accende quando mancano cinque minuti alla fine, Antonelli torna primo 1:44.700s seguito da Kornfeil che strappa il primato all’italiano prima di cederlo ancora al pilota Ongetta-Rivalcold, in gran forma sulla pista francese. I due sono i protagonisti delle battute finali fino a quando Navarro impone la sua Honda in cima alla classifica dei tempi con il crono di 1:43.959s. Lo segue Bulega, artefice di un ultimo passaggio veloce, a 0.166s e terzo il compagno di box Fenati; poi Loi e Antonelli.

Le FP2 della Moto3™ scatteranno alle 13:10 locali.

Clicca qui per i risultati delle FP1.

Tags:
Moto3, 2016, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, FP1, Nicolò Bulega, Jorge Navarro, Romano Fenati, SKY Racing Team VR46, Estrella Galicia 0,0

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›