Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: “Per fortuna il mio crono è bastato”

Iannone: “Per fortuna il mio crono è bastato”

Il portacolori Ducati partirà dalla prima fila a Le Mans. È il terzo nelle qualifiche dopo una caduta e il dominio nelle libere.

Andrea Iannone, Ducati Team, ha ottenuto il terzo miglior tempo nelle qualifiche del GP di Francia. Il pilota di Vasto ha fatto segnare un crono di 1:32.469s al suo secondo giro della Q2 e, nonostante una scivolata successiva, resta agganciato alla vetta delle griglia di partenza e partirà in prima fila. Un buon fine settimana per ora quello del numero 29 che è risultato essere anche il migliore delle libere francesi. Soddisfazione per Iannone anche dalle nuove gomme Michelin, in questo turno ottime. Attimi di tensione e preoccupazione quando, dopo la caduta ancora con causa ignota, The Maniac ha dovuto fare un veloce cambio di moto e difendere il suo tempo che alla fine è bastato per la prima fila.

Andrea Iannone: “Non è stata una qualifica facile e, anche se sono contento per la prima fila, non sono del tutto soddisfatto perché ero convinto di poter ottenere il secondo posto. In ogni caso, per come si era messa la situazione, abbiamo anche rischiato di perdere la terza posizione e per fortuna il mio crono con la prima gomma è stato sufficiente per mantenere la prima fila. Sono sicuro che con la seconda gomma avrei potuto migliorare di qualche decimo, ma nella seconda uscita purtroppo ho avuto un problema alla mia moto. Si è acceso un allarme relativo alla pressione dell’acqua nell’impianto e poi sono scivolato all’improvviso. Sono comunque contento perché siamo riusciti a ottenere un risultato positivo, e voglio ringraziare i ragazzi del team che hanno fatto un grandissimo lavoro dopo Jerez”.

Tags:
MotoGP, 2016, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, Q2, Andrea Iannone, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›