Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Barbera: “La pista era la stessa per tutti”

Barbera: “La pista era la stessa per tutti”

Il pilota Ducati interpreta un’altra gara di successo a Le Mans, termina nelle prime dieci posizioni ed ottavo in campionato.

Hector Barbera di Avintia Racing firma un’atra buona prova al GP di Francia. Dopo essere partito dalla tredicesima posizione ed essersi toccato con un altro pilota recupera le posizioni fino all’ottavo posto dando vita nelle fasi finali ad uno spettacolare duello con Danilo Petrucci, Octo Pramac Yakhnich. Non ha la meglio sull’italiano che lo precede al settimo posto, ma conclude la sua postazione nei migliori dieci saldo all'ottava piazza in campionato.

Hector Barbera: “Devo essere felice per questa prova; Le Mans è una pista che soffro abbastanza, soprattutto per i cambi di direzione perché, come abbiamo visto ad Austin, la mia moto soffre un po’ questa fase. Come ho detto, questo risultato è buono e aggiunge punti importanti alla mia posizione in campionato. La gara è stata molto combattuta e mi è sfuggito il settimo posto per molto poco. È anche vero che le cadute degli avversari mi hanno avvantaggiato ma la pista era la stessa per tutti e sono stato bravo ad essere prudente e a portare a termine la gara. La scuderia ha lavorato duramente e mi ha permesso di avere una moto affidabile grazie alla quale ho finito la gara con una rimonta dalla bassa classifica”.

Tags:
MotoGP, 2016, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, RAC, Hector Barbera, Avintia Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›