Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hernandez: “Usciamo velocemente da questa situazione”

Hernandez: “Usciamo velocemente da questa situazione”

La gara a Le Mans termina prima del tempo per il colombiano, a sette giri dall'inizio finisce nella ghiaia dopo un buon warm up.

Il GP di Francia finisce al settimo giro per Yonny Hernández, portacolori del team Aspar. Il colombiano su GP14.2 scatta dalla quindicesima piazza in griglia di partenza ma presto deve fare i conti con alcune difficoltà nel risalire le posizioni della corsa. Un peccato visto il buon ritmo dimostrato durante il warm up del mattino. Quando era al dodicesimo posto e dopo aver completato solo sette passaggi Hernandez cade dicendo addio alla speranze di arrivo a punti. La concentrazione rimane per il numero 68 e, già dai prossimi giorni, lui e il suo box inizieranno a preparare il GP d’Italia.

Yonny Hernández: “Una gara caratterizzata dalle molte cadute. Nel mio caso non so cosa sia accaduto esattamente. Abbiamo analizzato la telemetria e sembra che un avvallamento ha penalizzato l’aderenza del posteriore che ha fatto scivolare la ruota davanti. Non mi aspettavo di cadere ma stavo spingendo più de dovuto per tenere lo stesso passo del warm up. L’assetto della moto era buono e mi sentivo bene in sella. Un inizio stagione non è facile e spero di uscire il più velocemente possibile da questa situazione. Durante i test siamo stati veloci, ma non riusciamo a dimostrare questa competitività in gara. Da adesso la concentrazione è sul Mugello; lasciamoci alle spalle il risultato francese e pensiamo alle prossime gare”.

Tags:
MotoGP, 2016, MONSTER ENERGY GRAND PRIX DE FRANCE, RAC, Yonny Hernandez, Pull & Bear Aspar Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›