Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Moto2™, numeri del Mugello

Moto2™, numeri del Mugello

Il GP d’Italia si avvicina, un breve riassunto delle gare Moto2™ sulla pista toscana.

Johann Zarco, pilota Ajo Motorsprt, è salito sul podio del Mugello in tre occasioni, al secondo posto in 125cc nel 2011 partendo dalla pole, al terzo in Moto2™ nel 2013 e ancora sulla piazza d’onore l’anno scorso, stagione del suo titolo iridato nella classe intermedia.

Alex Rins, Paginas Amarillas HP 40, ha collezionato due podi al Mugello in Moto3™ come secondo nel 2013 e terzo due anni fa partendo dalla pole. L’anno scorso, passato nella classe intermedia, è arrivato undicesimo dopo essere scivolato al sedicesimo posto durante il primo passaggio. 

Sam Lowes è arrivato ottavo due anni fa sulla pista toscana nella gara della classe di mezzo; il portacolori del team Federal Oil Gresini partiva dalla seconda posizione in griglia e fu il suo miglior risultato in qualifica fino ad allora. L’anno scorso è arrivato quarto dopo essere scattato dalla pole e aver percorso diversi giri all’undicesimo posto a causa di uno scontro con Simone Corsi.

Tom Luthi, del team Garage Plus, ha conquistato tre podi al GP d’Italia, un secondo posto in classe 125cc nel 2005, un terzo in 250cc nel 2008 e il gradino più basso in Moto2™ quattro anni fa. Nelle ultime due stagioni è stato costretto al ritiro; come nel 2015 quando cadde al terzo giro mentre conduceva la gara.

Due anni fa Jonas Folger, Dynavolt Intact GP, è arrivato terzo nella gara toscana, fu uno dei due podi conquistati nella sua stagione d’esordio nella cilindrata 600cc. L’anno scorso ha perso il suo terzo posto a causa di una scivolata alla curva Casanova.

L’anno scorso, dopo aver guidato le prime fase della gara, Dominique Aegerter è arrivato terzo in Italia. È stato l’unico podio della stagione per il pilota allora Carxpert Interwetten.

Vincitore al Mugello tre anni fa nella calasse leggera fu Luis Salom, oggi SAG team; nel 2014 invece lo spagnolo è arrivato secondo siglando il suo miglior risultato nella sua annata da rookie della classe intermedia. Non si è ripetuto l’anno dopo, quinto sul traguardo toscano.

Mattia Pasini ha vinto due gare al Mugello nelle passate stagioni: in 125cc nel 2006 e in 250cc nel 2009. Oggi veste i colori del team Italtrans Racing ed è l’unico in Moto2™ a essere salito sul gradino più alto del podio italiano nella classe di mezzo.

Oltre a Salom e Pasini gli altri piloti che attualmente sono nella competizione e hanno vinto sul tracciato toscano sono Simone Corsi nel 2008 in 125cc e l’anno scorso Miguel Oliveira in Moto3™, primo portoghese a vincere una gara in MotoGP™. L’anno scorso Corsi è caduto quando era in lotta con Lowes per il secondo posto.

Tags:
Moto2, 2016, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›