Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: “Al Mugello possiamo far bene”

 Iannone: “Al Mugello possiamo far bene”

Il pilota di Vasto è pronto alla sfida italiana dove l’anno scorso fu interprete di una grande gara.

Mancano poche ore all’inizio del GP d’Italia e Andrea Iannone, pilota del team Ducati, è pronto a quella che si preannuncia una gara carica di emozioni e significato. L’abruzzese su DesmosediciGP non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi ma nonostante i ritiri e le cadute ha dimostrato di saper essere anche il migliore. L’anno scorso Iannone scattò dalla pole al Mugello, posizione in griglia di partenza che rappresentò uno storico risultato nella gara di casa: un pilota italiano in sella ad una moto italiana, non accadeva da circa un trentennio, dal binomio Giacomo Agostini-MV. La corsa di Iannone finì al secondo posto tra l’acclamazione dei tifosi Ducati che vedono nel tracciato toscano la pista di casa. Il Correntaio, la tribuna dove il battito del cuore è solo desmodromico, applaudirà lo spettacolare ‘The Maniac’ che potrà mettere in luce tutto il suo talento a partire dalle libere di venerdì.

Andrea Iannone: “Finalmente andiamo al Mugello e sono certo che potremo essere competitivi anche sul nostro circuito di casa. Il GP dello scorso anno è stato uno dei momenti più belli della mia carriera: ho fatto la pole position e sono arrivato secondo in gara, e spero tanto di poter ottenere un bel risultato anche quest’anno. Con le prestazioni ed il potenziale che abbiamo dimostrato fino ad oggi, sono convinto che continuando a lavorare bene i risultati importanti arriveranno presto”.

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, Andrea Iannone, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
Michelin al Mugello

7 mesi fa

Michelin al Mugello