Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso: “Una giornata impegnativa”

Dovizioso: “Una giornata impegnativa”

Sabato difficile per il forlivese, fuori dalla Q2 ha siglato il tredicesimo tempo sulla griglia di partenza al Mugello.

Difficile la giornata di Andrea Dovizioso che ieri aveva accusato un dolore al collo, limitante per interpretare delle libere ottimali. Il pilota romagnolo del Ducati Team nelle FP3 non è riuscito ad entrare nei primi dieci ed ha chiuso la sessione in dodicesima posizione. Dopo un buon turno di FP4, che lo ha visto quarto al termine, il numero 4 del team è sceso in pista per le Q1 ma nonostante abbia fatto segnare un ottimo tempo in 1:47.089s, non ha strappato l'accesso al turno successivo di Q2.

Andrea Dovizioso: “E’ stata una giornata impegnativa, e stamattina non ho trovato un buon feeling con la mia moto e questo non mi ha permesso di entrare nei primi dieci, complicando decisamente le cose. Però in FP4 abbiamo fatto davvero un buon lavoro, facendo un passo in avanti. In Q1, dopo il primo tentativo con la gomma dura, sono uscito con le gomme più morbide ed ho girato in 1:47.089s, un tempo che mi avrebbe permesso di partire in seconda fila se ottenuto in Q2, ma purtroppo non è bastato per accedere al turno successivo. Comunque nessuna scusa: mi prendo le mie responsabilità ma ci manca il lavoro di un turno, perché ieri non sono riuscito a lavorare come avrei voluto per il mio problema al collo. Mi dispiace che per soli 49 millesimi ci troviamo ad essere indietro sulla griglia, in quinta fila, ma se analizziamo sia la FP4 che la Q1 abbiamo il passo per poter stare con i primi”.

Tags:
MotoGP, 2016, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, Q1, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›