Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Lorenzo comanda il venerdì a Montmeló

La prima giornata di prove libere per la MotoGP™ in Catalogna è del pilota Yamaha. Viñales è secondo e Crutchlow sorprende al terzo posto. Rossi segna il sesto tempo.

Il circuito di Montmeló emette il primo verdetto per la classe regina, il migliore della FP2 e della combinata è Jorge Lorenzo, Movistar Yamaha. Seguono Maverick Viñales, Suzuki Ecstar e l’ottimo Cal Crutchlow, LCR Honda, al sterzo posto. Rossi è fuori dai primi cinque e faticano le Ducati.

Pomeriggio estivo alla porte di Barcellona e la classe regina è impegnata nella seconda sessione di libere. Dopo cinque minuti dall’inizio delle prove tutti i piloti sono in pista e a dominare la tabella crono c’è Jorge Lorenzo con il tempo di 1:42.281. Sino i primi passaggi e dietro di lui le posizioni continuano a mutare. Si stabilizzano a meno trentacinque dal termine quando Valentino Rossi, compagno di box di Lorenzo sale al secondo posto seguito dai piloti HRC Marc Marquez e Dani Pedrosa. Quinto Danilo Petrucci, Octo Pramac a 0.293s dal numero 99 Movistar Yamaha. Il pilota di Terni è spodestato dalla quinta piazza da Maverick Viñales del team Suzuki Ecstar, migliore della FP1 che ora si attesta a 0.573s da Lorenzo ma per ora mantiene il miglior tempo combinato. Cade Alvaro Bautista, pilota Aprilia Racing, alla curva 1.

Anche questa sessione le Ducati ufficiali sembrano attardate, Andrea Iannone è il migliore del Team all’ottavo posto mentre Andra Dovizioso è quindicesimo. Michele Pirro, Ducati Avintia è terzultimo. Nella fasi centrali di prove le alte posizioni della tabella tempi restano identiche, solo Lorenzo prende la via della pista ma per ora non prova il miglior corno girando per lavorare sull’assetto. Cade Jack Miller alla curva tre senza conseguenze.

A dieci minuti dalla fine Pedrosa e Viñales escono dai box per provare a migliorare i loro tempi. Ci riesce il pilota Suzuki con il crono di 1:41.954s che batte il proprio best lap della mattina. Pedrosa non migliore mentre Dovizioso sale al quinto posto.

Ma Lorenzo non ci sta e in due giri si pone al comando della classifica tempi con il crono di 1:41.910s migliorandosi addirittura al secondo passaggio: 1:41.712s il tempo del maiorchino che lo farà dominare il venerdì catalano. A fine delle FP2 al terzo posto sale Cal Crutchlow, LCR Honda, a 0.299s alla M1 numero 99 davanti al nuovo quarto miglior tempo di Dani Pedrosa. Segue Scott Redding, Octo Pramac e Valentino Rossi, sesto a 0.584s dal compagno di scuderia e rivale.

I piloti Ducati ufficiali sono ottavo e decimo con Iannone che si mette davanti a Marc Marquez in nona posizione. Petrucci è tredicesimo e Pirro diciassettesimo.

Tutti i tempi del venerdì di libere in Catalogna sono consultabili qui.

Il sabato è giornata di FP3, FP4 e qualifiche. La MotoGP™ sarà in pista dalle 9:55 locali.