Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By Ducati Team

Iannone: “Mi dispiace per quanto accaduto con Lorenzo”

Il pilota di Vasto cade al diciassettesimo giro tamponando Lorenzo, forse tradito da una brusca frenata della M1. Addio al sesto posto in una gara difficile.

Un fine settimana in salita quello catalano per il Team Ducati e soprattutto per Andrea Iannone. Il numero 29 conquista la terza fila in griglia di partenza dimostrando non il feeling migliore della moto italiana sulla pista barcellonese; scatta poi dall’ottava piazza e si attesta al sesto posto come miglior pilota Ducati. È in scia del leader iridato Jorge Lorenzo, retrocesso alla quinta posizione e, come dello dallo stesso pilota italiano riferito, forse a causa di un brusco rallentamento improvviso del portacolori Movistar Yamaha, i due prototipi si toccano e finiscono nella ghiaia. È ritiro da una prova che avrebbe potuto raddrizzare un GP caratterizzato dalla poca aderenza.

Andrea Iannone: “Mi dispiace molto per quanto è accaduto con Lorenzo perché stavo facendo una bella gara con il poco grip che avevo. Stavo guidando bene e riuscivo a spingere forte, senza fare errori, tanto che stavo andando a prendere Jorge. Per quanto riguarda l’incidente, voglio solo dire che non ho potuto fare niente per evitarlo: io ho frenato nello stesso punto di tutti i giri precedenti ma lui era molto lento in quel momento e purtroppo l’ho toccato e siamo caduti entrambi. Può sembrare che io sia arrivato molto più forte e che volessi provare a superarlo ma non è andata cosi e analizzando i dati della telemetria abbiamo avuto la conferma”.

Come decisione successiva al GP e presa dal Pannello Stewards Iannone sarà punito con la partenza dall'ultima posizione della griglia di partenza nella prossima gara in calendario. Il comportamento recidivo ha causato al pilota Ducati anche una penalità di due punti sulla patente.

Anche Iannone ha preso parte ai test ufficiali nel giorno successivo al GP lavorando quasi ed esclusivamente sulle gomme. Dopo il lunedì pomeriggio sul tracciato di Barcellona 'The Maniac' commenta: "Michelin ha portato delle nuove gomme con le quali abbiamo fatto delle buone prove, non avevamo altro da testare sulla moto. Penso che il fornitore francese stia lavorando bene e migliori ogni volta di più, questo è molto importante. Ad ogni test ci mette a disposizione nuove mescole da provare".