Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By Aspar Team MotoGP

Hernandez: “I miei tempi erano di quasi tre secondi più lenti”

Un’ altra gara difficile per il colombiano del team Aspar. Ultimo al GP di Catalogna non prende parte ai test del giorno successivo.

Le ultime tre gare hanno visto Yonny Hernandez conquistare in totale solo un punto iridato. Nel GP di Catalogna il colombiano del team Aspar ha faticato per tutto il fine settimana partendo dalla penultima fila e chiudendo la gara all’ultimo posto. La corsa sembrava potesse andare meglio con Hernandez impegnato in una risalita dalla sedicesima posizione in griglia di partenza. Mano a mano che i giri aumentavano però il numero 68 ha dovuto fare i conti con la scarsa tenuta, il repentino consumo di gomme e una consistente perdita di velocità che lo hanno rilegato a fine gruppo. Il team Aspar nel lunedì successivo al GP non ha partecipato ai test sulla pista barcellonese.

Yonny Hernandez: “Un peccato, prima della gara pensavo di poter raggiungere la top ten. Mi sentivo bene, anche se la partenza non è stata ottima ho recuperato posizioni e ho tenuto un buon ritmo. Al decimo giro, quando ero in tredicesima posizione ho iniziato a notare che le prestazioni dello pneumatico posteriore stavano calando velocemente. I mie tempi erano di quasi tre secondi più lenti del normale e guidavo al limite. Questa è una stagione difficile, la più difficile della mia carriera ma ho una grande convinzione e metterò tanta energia positiva sul prossimo GP”.