Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By Aspar Team MotoGP

Laverty: “Il meglio che potevamo fare”

A Montmeló è la gara più impegnativa dell’anno per l’irlandese del team Aspar che, con il tredicesimo posto, conquista tre punti iridati.

Eugene Laverty continua la sua striscia positiva di arrivi a punti e, alla fine del GP di Catalogna, è tredicesimo con tre lunghezze iridate. Come molti piloti anche il numero 50 è rallentato e impossibilitato nella guida migliore dai problemi alle gomme, presto in crisi sull’ asfalto barcellonese. Il pilota Aspar rispetto ad altri corridori ha limitato la problematica e si è messo all’inseguimento dei piloti davanti a lui dopo la partenza dalla diciassettesima piazza. Questo non è però a rimanere nella top ten, raggiunta e poi persa a causa dei sorpassi di altri piloti.

Eugene Levarty: “Ho effettuato la miglior gara dell’anno ma non sono stato in grado di mantenere la posizione nei migliori dieci. Sapevo che era importante preservare le gomme, da questo punto di vista mi è andata andata un po’ meglio di altri piloti. La tredicesima posizione non è il posto che avrei voluto ma in una gara difficile abbiamo fatto quello che potevamo”.

Il team Aspar non ha preso parte ai test ufficiali IRTA il giorno successivo al GP sulla pista di Montmeló.