Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

L'essenziale del #DutchGP

I migliori video e tutte le informazioni che anticipano il Motul TT Assen del 2016.

Il 2016 sarà il sessantottesimo anno che il circuito di Assen ospiterà un GP. Il tracciato dei Paesi Bassi è l’unico ad essere sempre stato presente calendario del Campionato del Mondo MotoGP™ fin dalla sua stagione inaugurale nel 1949. Nel corso degli anni il disegno della pista è cambiato notevolmente e in Olanda sono andate in scena memorabili sfide delle due ruote.

Support for this video player will be discontinued soon.

#RacingTogether: la storia della 'Cattedrale'

Il tracciato, come detto, è cambiato diverse volte nella sua storia. Modifiche radicali che hanno completamento mutato la pista. Il circuito si è evoluto notevolmente da quando nel 1925 ospitò la prima gara del Tourist Trophy. Allora il circuito era lungo 28,57 chilometri mentre oggi è poco più che 4500 metri.

Support for this video player will be discontinued soon.

I segreti del TT Circuit Assen

La pista della Drenthe è una delle preferite dai piloti veloci. Impegnativa e costruita per premiare i più coraggiosi, presenta attualmente 18 curve la maggior parte delle quali sono esse o ad alta percorrenza. Scopri la chiave per essere il migliore sul tracciato olandese.

Support for this video player will be discontinued soon.

La staccata di Assen

I freni svolgono una parte fondamentale ad Assen e il disco in carbonio anteriore è una delle componenti più importanti della moderne motoGP™. Ma sulla pista dei Paesi Bassi che presenta pochi punti di staccata sono poco sollecitati, la maggior parte delle decelerazioni avvengono con il freno motore e può essere difficile far entrare in temperatura i dischi e le pinze. Per risolvere questo problema Brembo ha studiato una soluzione innovativa; Dylan Gray illustra questo particolare tecnico.

Support for this video player will be discontinued soon.

I migliori punti per sorpassare sul circuito di Assen

Il GP d’Olanda dell’anno scorso fece vivere a tutti un emozionate finale dopo una gara caratterizzata dai molti sorpassi. La corsa si risolse all’ultima chicane ma ci sono altri punti dove poter attaccare.

Support for this video player will be discontinued soon.

Season So Far: Maverick Viñales

Un pilota che cercherà sicuramente di lottare per il podio nella gara di Assen sarà Maverick Viñales. Lo stile di guida del portacolori Suzuki Ecstar, l’anno prossimo con Valentino Rossi in Yamaha, potrà risultare particolarmente adatto all’impegnativa e tecnica pista della Drenthe. Ecco, fino a questo momento, la stagione del giovane di Figueres.

Support for this video player will be discontinued soon.

Petrucci: “Ho girato la testa e c'era Valentino!”

Un altro corridore che proverà a fare bene nella gara dei Paesi Bassi è Danilo Petrucci. Il pilota Octo Pramac Yakhnich è stato costretto a saltare le prime quattro gare della stagione a causa di un infortunio. Dopo il rientro è stato autore di ottime prove e, non ancora pienamente recuperato fisicamente, ricorda con motogp.com il suo podio di Silverstone della scorsa stagione, una prova superlativa.

Support for this video player will be discontinued soon.

I piloti ufficiali confermati nel 2017

La classe intermedia è caratterizzata da una dura battaglia al vertice della classifica iridata che adesso è comandata da Alex Rins inseguito da Sam Lowes e Johann Zarco. Il pilota Paginas Amarillas HP 40 dall’anno prossimo sarà uomo Suzuki passando alla classe regina con i colori Ecstar. Era l’ultimo posto disponibile in un team ufficiale; motogp.com ti guida ad una riassunto delle nuove line up della prossima stagione.

Si è fatta la storia delle due ruote alla Cattedrale del motociclismo e nel 2016 si scriverà un nuovo capitolo. Venerdì 24 giugno prenderà il via il GP d’Olanda, ottava gara della stagione. Appuntamento alle 9:00 con la prima sessione di libere della classe Moto3™.

Consigliati