Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

Rossi: “Sono abbastanza soddisfatto”

Il Dottore è l’unico che riesce a stare sui tempi di Iannone ed è secondo dopo le prime libere ad Assen.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rossi: "Dobbiamo migliorare il ritmo"

Valentino Rossi segna il secondo miglior tempo nelle prime libere ad Assen. Il portacolori Movistar Yamaha in una sola mattinata prende confidenza con la ‘Cattedrale’ della velocità quest’anno affrontata con nuove gomme e nuova centralina mettendo la sua M1 all’inseguimento del missile Andrea Iannone su DesmosediciGP, ancora una volta il più veloce. Rossi lavora in pista e ai box sul bilanciamento della sua moto mettendo a confronto i due telai, quello standard e quello recentemente testato a Montemeló; una volta trovato il ritmo Rossi prova il giro che lo pone a soli 0,004s di distanza dal ducatista numero 29 e siglia il secondo miglior crono del venerdì: 1:33.595s, arrivato quando le condizioni della pista erano in netto miglioramento.

Valentino Rossi: “Una buona giornata, sono soddisfatto e dobbiamo migliorare ancora un po' di più sul passo. La mattina ho avuto un piccolo problema ma nel pomeriggio abbiamo trovato l’assetto giusto e abbiamo guadagnato in velocità. Alla fine Iannone mi ha battuto per pochissimo. Ma sono secondo e posso essere abbastanza contento. Di sicuro dobbiamo continuare a lavorare su questa strada. Con la gomma dura in gara non sarà facile avere un ritmo da subito elevato; quattro o cinque piloti sono davvero molto forti. La differenza tra i due telai non è così grande ma alla fine mi trovo meglio con quello standard. Le mie sensazioni sono migliori e continuerò ad usare quello”.

Consigliati