Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Rossi: “Peccato per la pole ma la prima fila va bene”

Ad Assen il Dottore è ancora l’anti Ducati, nelle qualifiche è secondo dietro a Dovizioso e partirà con solo la pista davanti.

Un buon risultato per Valentino Rossi alle qualifiche del GP d’Olanda. Il portacolori Movistar Yamaha conquista la prima fila affiancando ancora una volta, come nelle libere, una Ducati ufficiale. Questa volta è la numero 4, quella di Andrea Dovizioso che sigla il miglior tempo del sabato. Ma il Dottore non molla e tiene ancora una volta il passo della moto italiana in un pomeriggio segnato dal mutare delle condizioni climatiche, dalla pioggia e dall’asfalto umido. Rossi ha girato con gomme posteriori da bagnato con le quali, alla fine delle qualifiche, ha strappato la seconda piazza. 1:45.961s il miglior crono del numero 46 a 0.715s dal tempo della pole.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rossi: "Ho scelto bene"

Valentino Rossi: “Mi sono fermato al box per quattro minuti prima della fine della qualifiche; la mia gomma posteriore iniziava a scaldarsi troppo perché c’erano alcuni punti della pista quasi asciutti. Ma altri erano ancora bagnati ed era troppo presto per passare alla copertura intermedia. Ho rimontato un altro pneumatico rain ed è stata la scelta giusta. È un peccato non essere in pole ma, in vista della gara, la prima fila è un buon risultato”. 

Consigliati