Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
21 giorni fa
By Octo Pramac Yakhnich

Redding: “Ho guidato con l’istinto”

Spettacolare podio per il britannico del team Octo Pramac ad Assen. Il giusto finale dopo un GP tra i protagonisti.

Scott Redding raggiunge il terzo posto al GP d’Olanda dopo una gara di lotta sotto la pioggia. Il britannico del team Octo Pramac Yakhnich grazie ad un buon ritmo conquista il podio a termine della seconda gara arrivata dopo la sospensione della corsa a causa della pioggia. Nella prima parte di corsa il numero 45 scatta in testa dopo aver siglato il terzo tempo in qualifica ma, alla prima staccata, commette un errore e perdere 10 posizioni. Il pilota britannico è stato bravo a mantenere la calma e dal terzo giro ha iniziato a recuperare per prendere il gruppo di testa quando la pioggia avvolge la pista dei Paesi Bassi. Dopo la bandiera rossa e il re-start, Redding non riesce a mantenere la posizione ma ha il merito di crederci fino in fondo per conquistare il suo primo podio con Octo Pramac.

Scott Redding: “È una grandissima soddisfazione dopo una gara molto difficile. In alcuni momenti, prima della bandiera rossa, non riuscivo a vedere praticamente niente. Ho guidato con l’istinto e sono riuscito a rimanere in piedi. Il feeling con la moto era ottimo ed è stato così anche nella seconda parte della gara. Sono molto contento per aver regalato questa soddisfazione ai ragazzi che hanno fatto un lavoro straordinario. Abbiamo avuto tanta sfortuna finora e questo week end con la prima fila in griglia ed il podio è un premio per aver sempre continuato a credere in quello che facevamo”.  

Support for this video player will be discontinued soon.

Redding: "Ho faticato di più nelle fasi iniziali"

Consigliati