Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
18 giorni fa
By LCR Honda

Crutchlow: “Con la pioggia è diventato tutto un disastro”

Per il britannico una caduta nella seconda parte di gara fa svanire le possibilità di chiudere con soddisfazione il GP d’Olanda.

Al GP d’Olanda protagonista assoluta è stata la pioggia che ha causato la temporanea sospensione della corsa poi è ripresa per solo dodici giri. Nella seconda parte di gara Cal Crutchlow ha scelto lo pneumatico anteriore morbido e, dopo qualche giro, è stato vittima di una caduta che ha annullato le sue possibilità di conquistare il podio. Un’ottava gara in ripresa quella del britannico LCR Honda che, dopo un inizio di stagione deludente, ha dimostrato grandi progresso. Purtroppo la gara ad Assen, per lui come per molti altri piloti è finita nel modo peggiore e Crutchlow si è dovuto accontentare dell’impresa dell’amico Jack Miller, Estrella Galicia 0,0, vincitore sulla pista della Drenthe.

Cal Crutchlow: “Come si può immaginare non sono per nulla soddisfatto della mia gara. Nella prima parte di corsa mi sentivo a mio agio ed ero molto veloce. Credevo addirittura di poter vincere. Poi, quando ha iniziato a piovere la corsa è diventata un completo disastro. Ho cambiato la gomma posteriore ma non evevva tenuta e sono caduto; l'unica soddisfazione è stata la vittoria del mio amico Jack (Miller, ndr)”.

Consigliati