Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
18 giorni fa
By Team Suzuki Ecstar

Aleix Espargaro: “L’esperienza accumulata sarà utile”

Il pilota Suzuki è costretto al ritiro dopo aver trovato il giusto assetto da bagnato. Un dritto alla curva 11 lo costringe alla resa.

La forte pioggia ha caratterizzato l’ottava prova del Campionato del Mondo MotoGP™ ad Assen; Aleix Espargaro e il suo box Suzuki Ecstar hanno accusato in parte clima sfavorevole e la gara del pilota spagnolo è terminata con una caduta. Dopo una partenza perfetta il numero 41 è arrivato fino alla terza posizione per poi scivolare in fondo al gruppo a causa della poca esperienza della scuderia con gli assetti da pioggia. La gara è stata interrotta da bandiera rossa a causa dell’arrivo di un forte nubifragio e, dopo la ripartenza, alcuni aggiustamenti alle impostazione della GSX-RR hanno subito apportato benefici al pilota Suzuki che è stato protagonista di un duello senza esclusione di colpi con Andrea Iannone per la quinta piazza. Il GP d'Olanda di Espargaro finisce nel peggiore di modi e, come molti altri piloti, è vittima di un caduta finendo nella ghiaia alla cerva Duikersloot..

Aleix Espargaro: “Un peccato perché siamo migliorati molto e le mie sensazioni erano buone. Dopo il primo avvio non ero al meglio ma tra le due gare il mio box ha modificato l’assetto e nella seconda parte di corsa mi sentivo veramente a mio agio. Questo mi ha permesso di recuperare alcune posizioni ma purtroppo sono caduto. Il risultato non è dei migliori ma sono soddisfatto per i progressi che ha dimostrato la scuderia, l’esperienza accumulata sarà utile in caso di un’altra gara bagnata”.

 

Consigliati