Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Fenati, miglior tempo della FP1 tedesca

Il nono GP dell’anno si apre con le prime libere della classe leggera, Fenati domina la FP1.

Le prime prove libere della Moto3™ al Sachsenring si chiudono con il miglior crono di Romano Fenati, SKY Team VR46; bene gli altri italiani.

Un cielo grigio accoglie i protagonisti della classe leggera sulla pista alle porte di Hohenstein-Ernstthal, nel giovedì di apertura dell'evento la pioggia e il freddo sono stati protagonisti in Sassonia e il venerdì sembra caratterizzato da un meteo migliore. Le prime prove della mattinata sono quelle della Moto3™ e da subito tutti i piloti entrano in pista. Tra di loro Jorge Navarro, pilota Estrella Galicia 0,0 che occupa la seconda piazza iridata e rientra dopo l’infortunio. Faticherà molto sulla tecnica pista tedesca.

Il primo tempo a referto è di Fabio Quartararo di Leopard Racing, 1:33.410s che sarà subito battuto dal crono dell’uomo SKY Team VR46 numero 5, sin dalle prime battute molto competitivo. Come sempre nelle fasi iniziali le prime posizioni mutano ad ogni passaggio e in testa alla tabella tempi si alternano diversi piloti tra cui Enea Bastianini del team Gresini Racing e Francesco Bagnaia, Aspar Team e vincitore dell’ultimo GP ad Assen.

Il primo a scendere sull’ 1:30s è però il pilota di casa Phillip Oetl, portacolori Schedl GP subito spodestato da Bastianini e successivamente da Fenati. Il terzo della classifica iridata deve però lasciare il primato provvisorio a Brad Binder, pilota sudafricano Red Bull KTM e primo in campionato che comanda con il tempo 1:30.365s. Alla curva 1 cade Aleix Masbou, team Peugeot Saxoprint. Stessa sorte anche per Oettl.

In ottima luce Andrea Locatelli, il giovane italiano di Leopard Racing a 23 minuti alla fine della FP1 è secondo in classifica a 0,021s dal nuovo miglior tempo siglato da Fenati, 1:29.804s per l’ascolano. A meno venti minuti dalla bandiera a scacchi le prime tre posizioni della tabella crono sono di Fenati, Locatelli, Bastianini seguiti da Fabio Di Giannantonio, Gresi Racing e quinto Binder che dopo pochi minuti tornerà davanti. Navarro, non ancora completamente al cento per cento, è in ultima posizione a oltre 5 secondi dal primo tempo.

I piloti entrano ai box per altre due volte regolando gli assetti e a meno dieci minuti dalla fine il più veloce è ancora il sudafricano di KTM ma Bagnaia prova ad insidiare il suo primato, dopo i primi intertempi più bassi ‘Pecco’ è quarto dal nuovo primo crono di Binder, 1:28.890s e migliorato a 1:28.607s. Locatelli resta saldo in seconda posizione seguito da Bastianini e alla fine sarà settimo.

Battute finali, Bo Bendsneyder prova ad insidiare il primato del compagno di box ma è secondo provvisorio. A meno due minuti dalla fine ci riesce però Fenati mettendo a referto il crono di 1:28.477s e migliorato a 1:28.379s il giro successivo. Sarà il più veloce della FP1. Seguono Binder e Bastianini, quarto Jorge Martin, Aspar Team. Chiude le prime cinque posizioni Bendsneyder a 0,752s dal crono dell'ascolano.

Support for this video player will be discontinued soon.

#GermanGP: FP1 Moto3™

I tempi della prima sessione di libere per la Moto3™ sono consultabili qui.

Alle 13.10 locali prenderà il via la FP2.

Consigliati