Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By motogp.com

Mir migliore di Binder, è pole austriaca

Nelle qualifiche della Moto3™ a Spielberg il pilota di Maiorca spezza il domini di Binder e firma la pole. Ottimo Bastianini terzo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Mir migliore di Binder, è pole a Spielberg

Al GP d’Austria Joan Mir segna il miglior tempo delle qualifiche. Per il corridore Leopard Racing un’ottima prova e una grande sfida con Brad Binder, leader iridato del team Red Bull KTM Ajo che si ferma al secondo posto. Terzo è Enea Bastianini, Gresini Racing.

Il sabato pomeriggio sulla pista della Stiria si apre con il sole sta scaldando l’asfalto e le condizioni della pista sono ottimali per le qualifiche della classe leggera. Binder si è confermato il migliore anche della FP3 dopo il dominio delle prime libere nel venerdì e sembra imbattibile.

Tutti i piloti escono in pista e si parte per i 40 minuti che determineranno la griglia di partenza. Da subito competitivo Joan Mir, il pilota iberico è stato il secondo delle libere e ora mette a referto il crono da primato relativo ma scavalcato da Phillip Oettl, team Schedl GP. Il numero 36 avrà modo di rifarsi. Binder porta nuovamente la sua moto al comando con il tempo di riferimento di 1:37.445s e dietro di lui le posizioni cambiano ad ogni passaggio con il gruppo che si allunga e si compatta tra i rettilinei e le staccate del Red Bull Ring.

Nelle fasi iniziali Andrea Migno, pilota SKY Team VR 46, è costretto ad un cambio di moto mentre il compagno di box Romano Fenati è settimo quando mancano 28 minuti alla fine e, a termine delle qualifiche, sarà undicesimo mentre il terzo della scuderia, Nicolò Bulega, è per ora arretrato. Il giovane emiliano uscirà bene nel finale con una serie di giri veloci che lo metteranno in alto alla tabella dei crono. Il miglior italiano ora è Bastianini che con un passaggio veloce ruba la testa della qualifica a Binder, 1:37.218s per il riminese seguito da Mir e dal sudafricano che poi torna prepotentemente in testa con il crono di 1:36.485s. In prima fila temporanea anche il secondo pilota KTM Ajo, Bo Bendsneyder mentre Jorge Navarro, secondo in classifica generale e portacolori Estrella Galicia 0,0, è temporaneamente tredicesimo, alla fine sarà diciottesimo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Bastianini: "Le KTM sono molto veloci"

Bastianini è deciso ad inserirsi nel dominio KTM e mette la sua Honda al secondo posto dietro al leader iridato quando al quarto posto sale il pilota Leopard Fabio Quartararo a 0.462s dalla pole provvisoria, manterrà la posizione fino alla fine. Il terzo portacolori nero celeste Andrea Locatelli in queste fasi è tredicesimo e non riuscirà a brillare come i compagni di scuderia mentre Hiroki Ono cade alla curva dieci, nulla di grave per il pilota Honda Tema Asia.

Support for this video player will be discontinued soon.

Binder: "Tanta delusione"

Il tempo di Binder sembra inarrivabile ma l’assalto alla pole del pilota KTM è solo rimandato. Si alternano diversi pit-stop e le scuderie riformulano le tattiche per gli ultimi minuti di qualifica. La lotta per la pole tra Mir e Binder entra nel vivo e in alcuni tratti viaggiano i due spalla contro spalla. Il pilota maiorchino firma il miglior tempo provvisorio di 1:36.228s ma finisce nella ghiaia alla curva quattro nel duello proprio con il numero 41 che resta secondo. Per Mir le qualifiche sembrano compromesse ma il suo crono resterà il primo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Mir: "Dovrò rimanere calmo"

Minuti finali, si spinge per la miglior piazza in griglia di partenza. I due protagonisti delle qualifiche, Binder e MIr, sono vittime di due fuori pista ma riprendono la marcia senza conseguenze; a meno un minuto dal termine è il migliore della categoria a tentare di conquistare la pole per ben due passaggi ma resta secondo dietro allo spagnolo. Per Mir è la prima pole in carriera mentre la prima fila è chiusa da Bastianini. Quarto è Aron Canet, Estrella Galicia 0,0, che con un ultimo giro veloce si mette in testa alla seconda fila chiusa da un ottimo Francesco Bagnaia, Pull&Bear Aspar Team. Apre la terza fila Bulega, in gran recupero nel finale.

Support for this video player will be discontinued soon.

#AustrianGP: QP Moto3™

I tempi delle qualifiche e la griglia di partenza sono consultabili qui.

La gara della classe minore scatterà alle 11:00 locali.

Consigliati