Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

Dovizioso: “Deluso, ma questa doppietta è speciale”

Secondo sul podio austriaco il pilota del Team non è pienamente soddisfatto del comportamento delle gomme.

Nel giorno della storica vittoria di Ducati al Red Bull Ring Andrea Dovizioso, pilota del Team, conquista il secondo posto alle spalle del compagno di scuderia Andrea Iannone. Il forlivese parte dalla prima fila, al terzo posto e resta nelle prime posizioni per tutta la gara senza commettere errori e staccando le Yamaha Movistar di passaggio in passaggio. Comanda la corsa per diversi passaggi prima di cedere la vetta della corsa al collega di scuderia. Alla fine non potrà gioire e il terzo podio della stagione avrebbe potuto essere una successo, non arrivato per il comportamento non ottimale della mescola posteriore. Dovizioso guadagna 20 punti iridati importanti che lo fanno attestano al settimo posto iridato.

Support for this video player will be discontinued soon.

Dovizioso: "Sono deluso dalle gomme"

Adrea Dovizioso: “E’ una giornata molto importante per Ducati perché è arrivata la vittoria, con una doppietta, che mancava davvero da tanto tempo. Sono quattro anni che lavoriamo sodo e io sono molto contento di far parte di questo progetto. Mi dispiace non essere riuscito a vincere, perché oggi con la moto mi sentivo davvero bene ed in frenata riuscivo ad essere veramente incisivo. Non abbiamo però fatto l’azzardo di scegliere la gomma morbida posteriore, che alla fine si è dimostrata la mossa vincente. Iannone invece ha deciso di utilizzarla ed essendo stato l’unico, verso fine gara era avvantaggiato. Negli ultimi giri, soprattutto nelle curve a destra, perdevo troppo e non riuscivo a stargli vicino per poter provare un attacco. Peccato, ma guardiamo al lato positivo della gara perché oggi abbiamo raccolto un grande risultato di squadra”.

Consigliati