Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Marquez è il migliore della FP1 ceca

In Moravia va in scena l'undicesimo GP della stagione e nelle prime libere della classe intermedia il più veloce è Marquez.

Le libere della Moto2™ sono le terze che prendono il via nel venerdì mattina in Repubblica Ceca. Alex Marquez, Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, segna il miglior crono davanti a Jonas Folger, Dynavolt GP. Il migliore degli italiani è Lorenzo Baldassarri, Forward Team, a chiudere le migliori cinque posizioni.

Iniziano le ultime prove della mattinata e la classe intermedia è impegnata sull’asfalto ceco, il tempo atmosferico non sembra migliorare e le nuvole continuano ad essere presenti sulla pista della Moravia. Fasi iniziali dominate da Takaaki Nakagami della scuderia Idemitsu Honda quando da registrare c’è la caduta alla curva 4 di Mattia Pasini, Italtrans Racing e alla 7 quella di Ratthapark Wilairot, compagno di box del primo della tabella crono. Nakagami comanda nelle fasi iniziali con il tempo di 2:03.277s tallonato da Folger da Zarco, dominatore della classe, vincitore dell’ultimo GP e portacolori Ajo Motorsport. Poi segue Sam Lowes, terzo iridato e portacolori Gresini che dopo le recenti prove non brillanti può tornare tra i protagonisti in Repubblica Ceca. Migliore degli italiani in queste battute inziali è Franco Morbidelli della scuderia Estrella Gallicia 0,0e secondo al Red Bull Ring.

Subito in luce però si mette il compagno box del romano. Alex Marquez, iridato della quarto di litro nel 2014, sigla il secondo tempo provvisorio seguito proprio dal collega, al terzo posto. Ma lo spagnolo ha un grande passo in questa FP1 ed è il nuovo primo con il crono di 2:02.611s, Nakagami per il momento è costretto alla seconda piazza mentre per Marquez sarà il miglior giro della prima sessione di libere.

La classifica si stabilizza mentre il tempo atmosferico sembra peggiorare. A Meno 23 minuti dalla fine viene esposta la bandiera bianco crociata e su alcune parti del tracciato piove. Alcuni piloti tornano ai box sfruttando le condizioni non ottimali per lavorare sulla moto.

Meno dieci minuti al termine, l’alta tabella tempi resta immutata. Morbidelli è terzo e migliore degli italiani. I restanti piloti tricolore sono Lorenzo Baldassarri e Luca Marini, Forward Team, rispettivamente al nono e al dodicesimo posto. Poi Simone Corsi, Speed Up Racin in diciassettesima posizione e Mattia Pasini, ventesimo. Comanda sempre lo spagnolo Estrella Galicia 0,0 mentre il connazionale Alex Rins è ritardato il 16 posizioni. Non un grande inizio per il secondo migliore pilota della classe portacolori Paginas Amarillas HP 40. Secondo e terzo sono sempre Nakagami e Morbidelli.

Battute finali di FP1, da registrare è l’ingresso nelle prime cinque posizioni di Danny Kent, team Leopard Racing, che sale al quarto posto seguito da un Baldassari in ascesa. Cade Xavi Vierge, Tech3 Racing, alla curva 14. Sventola la bandiera a scacchi, primo resta Marquez con Folger secondo davanti a Nakagami. Zarco è settimo a 0.663s dal pilota Estrella Gallicia 0,0, meglio di lui hanno fatto il numero 7 del Forwar Team e Morbidelli.

I tempi della prima sessione di libere della classe intermedia sono consultabili qui.

La FP2 scatterà alle 15:05 locali.