Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
20 giorni fa
By Ducati Team

Dovizioso: “Sarei potuto essere più veloce”

A Brno il romagnolo di Ducati segna il settimo tempo in qualifica e aprirà la terza fila della griglia di partenza.

Andrea Dovizioso, portacolori del Team Ducati, sigla il settimo tempo della qualifiche in Moravia e mette la sua DesmosediciGP a ridosso della seconda fila in griglia di partenza. Si dice soddisfatto dei miglioramenti alla moto in una pista dove il suo prototipo deve cedere il passo alle Yamaha e, come visto, anche alla Honda ufficiale di Marc Marquez. In qualifica è rallentato da un problema alla gomma che lo fa partire in ritardo nella conquista della miglior casella in griglia di partenza. Alla fine è settimo con il crono di 1:55.748s. Sfuma la seconda fila ma è vicino ai primi.

Andrea Dovizioso: “Sono abbastanza soddisfatto perché in FP4 siamo riusciti ancora a migliorare la moto, e anche il mio feeling è migliorato. Ci siamo avvicinati ai primi ma non quanto avremmo voluto. Purtroppo durante la qualifica ho avuto un inconveniente, perché la gomma anteriore nuova nel giro di uscita vibrava, e quindi sono dovuto rientrare subito per sostituirla. A quel punto ho dovuto usare la stessa gomma già utilizzata in FP4, che a livello di prestazioni non era come la nuova. Nella seconda uscita mi sono poi trovato in un gruppo in cui nessuno si decideva a tirare, e quindi sono andato davanti da solo ed ho spinto perché fino al quel momento ero ancora senza tempo. Forse sarei potuto essere più veloce di due o tre decimi e avrei potuto centrare la seconda fila. Peccato, ma l’importante oggi era migliorare e secondo me abbiamo fatto un buon lavoro: speriamo sia sufficiente per giocarci il podio domani”.

Consigliati