Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By Ducati Team

Iannone: “La pioggia ha rovinato il nostro lavoro”

Il pilota di Vasto è ottavo in qualifica dopo delle ottime libere. L'aumento della pioggia incide sulle prestazioni del numero 29.

Andrea Iannone del Ducati Team mette a referto l’ottavo tempo delle qualifiche al GP di Gran Bretagna e conquista la terza fila della griglia di partenza con il crono di 2:21.446s. Il pilota abruzzese è stato protagonista delle libere sull’asciutto; il mutare del clima atmosferico e l’arrivo delle forte pioggia nella Q2 però ha inciso sulle prove che contano del sabato. Nella FP3 Iannone è stato vittima di una caduta senza conseguenze e quanto dimostrato sull’asfalto asciutto fa ben sperare per una domenica nella quale sono previste schiarite e il finire delle precipitazioni.

Andrea Iannone: “Nelle FP4, con asfalto bagnato, eravamo andati molto bene ma in qualifica è iniziato a piovere molto forte e le condizioni sono cambiate. Ho provato a spingere, prendendo anche qualche rischio, ma più di così non sono riuscito a fare. Mi dispiace partire in terza fila perché siamo stati sempre competitivi durante questo fine settimana, e alla fine ancora una volta la pioggia arrivata all’ultimo momento ha rovinato il nostro lavoro. Comunque sono abbastanza soddisfatto della mia moto sull’asciutto e stamattina abbiamo fatto un bel passo in avanti con il setup, anche se nelle FP3 sono scivolato. Abbiamo lavorato bene e siamo riusciti a rendere la moto più facile da guidare e quindi domani, se correremo con l’asciutto, abbiamo la possibilità di fare davvero una bella gara”.